Periostite (flusso)

Si è detto, è, e dirà — è necessario visitare un dentista non perché è già malato, e per prevenire le malattie. Purtroppo, trascuriamo la loro salute, a volte consapevolmente mettersi sul sottile confine tra la vita e la morte.

Descrizione del ascesso malattia Non cominciamo con la definizione tradizionale. Periostite — soprattutto nelle fasi successive — è una malattia che richiede urgente assistenza operativa dal dentista, e, in alcuni casi, chirurgo orale e maxillo-facciale. Se il tempo non viene eseguito un ascesso autopsia o pus evacuati, il processo infiammatorio, penetrano nel sangue può portare a sepsi (avvelenamento del sangue generale) e la morte.

Queste sono le realtà che noi trascuriamo.

Periostite (definizione della gente di tutti i giorni — flux) — infiammazione del periostio. Essa è caratterizzata da una progressiva transizione dalla combustione strato esterno agli altri strati del tessuto osseo (osteoperiostit).

L’eziologia della parodontite

In odontoiatria, come altrove, tutti i processi infiammatori tipicamente interconnessi e spesso invadere l’un l’altro. Con periostite provocare:

  • gli effetti delle malattie infiammatorie dei denti — pulpito o parodontite lanciato possono andare al periostite della mandibola e una provoke ascesso dentale finito il decadimento cura dente;
  • lesioni dei tessuti molli o fratture aperte della mandibola;
  • di infezione attraverso i sistemi linfatico e circolatorio. In realtà è spesso all’infanzia, come la tonsillite, ecc .. Malattie infettive
  • complicazioni dopo l’estrazione del dente, con conseguente ipotermia o angina. influenza, etc.

    Essi possono anche provocare un ascesso mascellare.

I sintomi caratteristici della parodontite

Il primo segno della malattia è un piccolo gonfiore delle gengive. Inoltre, vi è un aumento gonfiore, e con esso, aumentato dolore.

La fase successiva, che è accompagnato da ascesso acuto — un ascesso (purulenta infiammazione del tessuto), che è la principale causa di edema facciale. Per la parodontite nella mascella superiore è gonfiore caratteristica zona suborbitale della mandibola — gonfiore della regione sottomandibolare. La temperatura corporea sale a 38 °, il dolore si diffonde verso il tempio, gli occhi e le orecchie.

In alcuni casi, accompagnata dalla comparsa del moto fistola mascella ascesso attraverso cui il pus fuoriesce. Periostite in una manifestazione pericolosa del fatto che il dolore scompare, e può causare il paziente a ignorare la campagna al medico. Che, a sua volta, porta allo sviluppo di parodontite cronica.

Il tempo non si è fermato l’infezione si diffonde al tessuto circostante e successivamente espressa sotto forma di ulcere o osteomielite.

Classificazione della parodontite

  • Semplice ascesso — infiammazione asettica, accompagnata da iperemia, lieve ispessimento e infiltrazione nel periostio. Di solito si verifica dopo contusioni, fratture, lesioni (periostite traumatico). Dolore e gonfiore del locale.

    L’infiammazione va da solo. Ma, a volte può portare allo sviluppo di osteofiti (escrescenze ossee sul), l’emergere di crescite fibrosi, cioè andare a ossificante periostite

  • Periostite ossificante — una forma di infiammazione cronica del periostio, mentre lo sviluppo di irritazione a lungo termine del periostio. Caratterizzata dalla formazione dello strato interno del periostio di nuovo osso.

    Il processo è accompagnato da infiammazione del tessuto circostante.

  • Fibrosi ascesso — quando lo sviluppo graduale procede cronicamente. Essa nasce a causa di una prolungata irritazione meccanica.

    Lo sviluppo di tessuto fibroso può comportare la distruzione della superficie ossea.

  • Purulento ascesso — è di solito il risultato di infezione con le ferite del periostio. Esso è accompagnato da una osteomielite purulenta. In uno stato di abbandono porta alla necrosi della superficie ossea e il distacco del periostio. Il processo può rimanere nel proprio sviluppo (sfondamento di pus), oppure visitare il tessuto circostante
  • Sieroso ascessi albumniozny — un’infiammazione del periostio, che è accompagnato dalla formazione di essudato. Se l’essudato come cisti sotto il periostio, il distacco avviene e graduale la necrosi dell’osso. Lo sviluppo di questa forma della malattia può essere acuta o cronica.

Trattamento della parodontite

A seconda di come si verifica l’ascesso, trattamento viene effettuato mediante due metodi — conservative e operative. Utilizzando uno qualsiasi dei metodi è dovuto alla gravità della malattia, la forma e lo sviluppo. Se un ascesso dentale è associato ad un processo infiammatorio, il più ottimale — chirurgia. Dentisti incisione della zona interessata, il drenaggio iniettato per il drenaggio di pus.

Nel caso in cui un ascesso acuto è causato da un dente malato, il dente viene rimosso.

In aggiunta a questa procedura, il paziente dovrebbe ricevere antibiotici e antidolorifici, corsi di fisioterapia. Dolore nella zona di infiammazione è anche rimosso e un impacco freddo.

Periostite, tempo di trattamento è eseguita in modo efficiente e corretto, di regola, non dà effetti indesiderati. Pieno recupero avviene entro una settimana (7 giorni).

Prevenzione della parodontite

Periostite Attenzione della mandibola è realizzata con gli stessi mezzi e metodi, nonché la prevenzione delle malattie dentali. Le misure preventive comprendono: igiene orale, l’acqua potabile e alimenti ricchi di vitamine e altri minerali..

Inoltre, si deve immediatamente avviare e accompagnare il trattamento delle malattie dentali, come carie o pulpite.

Non dimenticare la cosa più importante — i controlli sistematici visita e dentali che il tempo di notare e prevenire lo sviluppo della malattia.

Share →