Perline

Perline oggi è molto diffuso grazie alla disponibilità e alla diversità di perline contemporanei, perline. A parte quello, Perline Offre veramente illimitato opportunità gli amanti dell’artigianato.

Particolarmente popolari hanno ricevuto varie decorazioni di perline e trombe. Non lascerà nessuno indifferente unici collane, orecchini, clip, geytany, pendenti, bracciali, spille di perline.

Storia Cosa Bead del passato. Notevole per le sue qualità decorative del materiale attirato l’attenzione dei maestri da tempo immemorabile. Perle di vetro — perline immediati predecessori — abiti decorati antichi faraoni egiziani.

Le tribù nomadi dei Sarmati e Sciti anche diversi secoli prima Natale Cristo ha indossato i vestiti e le scarpe, perline trattati.

Rivolse la sua attenzione ai talloni, Mozione . Primo informazioni sul suo utilizzo in capi di abbigliamento decorazione sono IX-XII secolo. Lo stesso periodo datata e la sepoltura in territorio La Lettonia, che sono stati trovati ghirlande tessuto decorati con spirali di bronzo e perline.

Per molti secoli, l’unico centro di produzione perle in Europa era Venezia repubblica . Prima che ha prodotto nelle officine di vetro Germania e la Gallia, di questi luoghi, migrato al Byzantium . e già dall’Impero bizantino è venuto a Venezia.

Primo tentare di creare perle in produzione   Russia Si riferisce alla fine XVII secolo . Negli anni 1670-1680 del palazzo villaggio Izmailovo con l’assistenza dei maestri veneziani organizzato un workshop per la sua fabbricazione. Ma per stabilire di massa perline di rilascio sul mercato interno non sono stati trovati. Perline e trombe hanno continuato a importare dall’estero. I suoi acquisti sono aumentati costantemente: nel 1748 solo attraverso St. Petersburg porto paese fu importato 472 £ di perline, poi quattro anni hanno £ 2126.

Tuttavia, il disavanzo delle perle era ancora significativo. Pertanto MV Lomonosov . Aveva imparato la tecnica di smalti di produzione — vetro opaco colorato utilizzato per i pannelli di mosaico, ha deciso di espandersi in Russia un’altra area del vetro — fare perline.

Con decreto del Senato è stato dato un contributo di 4.000 dollari e il terreno su cui è stato previsto di collocare la produzione del vetro. La fabbrica è stata fondata nel 1754 in Ust-Ruditsa . I suoi primi prodotti apparsi un anno più tardi. Lomonosov migliorare costantemente la tecnologia di perline di produzione, ha sviluppato un nuovo equipaggiamento, 1670 il numero di perline prodotti e baguettes significativamente aumentata. Fabbrica di vetro in Ust-Ruditsa durò fino al 1765, ma dopo Produzione Death Lomonosov è stata ridotta e la fabbrica chiusa.

La necessità di proseguire perle incontrati da forniture provenienti da Boemia e Venezia.

Sotto il secondo mezzo XIX secolo, per lo più in periferia, c’era un sacco di piccoli laboratori di vetro, che produceva perline. Ma i prodotti di artigiani era di pessima qualità, non poteva soddisfare la domanda per questo materiale. Solo nel 1883 a Odessa, una fabbrica Steklyarusny JB Ronigera, dove è stato stabilito la produzione di alta qualità, prodotti competitivi.

Tuttavia, spostare straniera produttori con perline   Russo mercato non è riuscito questa volta.

Perline e perle di vetro sono generalmente percepiti come materiale per i monili delle donne, piccoli oggetti per la casa e decorativo destinazione. Ma grani di vetro utilizzati per la decorazione d’interni. Così, secondo il famoso Russo storico IE Zabelin, in alcuni quartieri Mosca Cremlino "Muro kleysterovali farina o colla e cosparso di perle di questa terra.

Nel 1689, in una stanza le pareti della regina Natalia sono coperte con un panno e vigruntovany gesso. e cosparso di perle di terra verde".

Per molte nazioni   Russo Articoli di abbigliamento impero, perline, acciaio parte integrante del costume nazionale. Abbigliamento Donna   a nord e il sud Russia notevolmente diversi tra loro. Nelle province settentrionali e centrali sono stati la base del prendisole camicia tuta e kokoshnik — prendisole complesso abbigliamento, ed è stato distribuito nel sud più arcaica — ponevny, costituito da una camicia, e ponёvy "Gazza".

Tuttavia, tutto tipi di costumi popolari e una varietà di risorse destinate trattamento per le donne e cappelli ragazze. Le donne sono diverse da abiti femminili che nasconde completamente i capelli, dal momento che l’antico Slavo personalizzato, una donna non avrebbe dovuto apparire in capo scoperto pubblico.

Peculiarità regionali Pronunciate del costume femminile si manifesta non solo nel taglio, ma anche nel modo in cui viene elaborato. Kokoshnik e altri elementi di sesso femminile Contadini Abbigliamento province del nord erano riccamente decorati con piccole perle d’acqua dolce, con l’oro cucito . bicchieri in un telaio metallico. Diffusa ricamo perla contribuito alla relativa disponibilità del materiale.

Cozze perla d’acqua dolce in abbondavano nei fiumi e nei laghi del nord Ilmen e perle più grandi sono stati presi da sotto-Kafa (Feodosia).

Pearl ricamo è conosciuto in Russia fin dal X secolo. Per secoli, le perle al largo con paramenti, scarpe e vestiti, cappelli e gioielli. C la metà XVIII costume di popolo secolo insieme a noi show-chugom ha cominciato a usare perline. Tecniche lavorano con perline, impiegato nella nazionale   arte Nord russo e la regione del Volga, non è molto diverso dai metodi tradizionali di perla ricamo.

Quando decorare prodotti perla . come regola, siano conclusi o sopra il cavo di cotone precedentemente avvolta (cucito sul cavo), o sopra canapa o filo di cotone bianco (cucire per i bianchi), passando quindi al di sopra del piano del tessuto. Mescolare in una composizione di grandi e piccoli grani perlati un’immagine in rilievo sottolineato.

Share →