Pomodori Cura

Pomodori Cura

Per ottenere una quota elevata pomodori devono raccogliere cura dei pomodori. È necessario garantire che il terreno era abbastanza umidità, e il terreno è stato dell’aria fluente sciolto e libero di piante di pomodoro hanno la zona necessaria alimentazione erano sufficientemente illuminato, ventilato e ombreggiato. Devi prontamente fornire loro nutrienti, spogliatoio applicando, per combattere erbacce, parassiti e malattie.

E ‘importante per eliminare regolarmente, impedendo la nascita e la crescita di erbacce. Allo stesso corridoio nei nastri devono essere infestanti e di bande tra i nastri scavato a una profondità di vanga baionetta, senza rompere i grumi di suolo, poiché migliora l’accesso all’aria.

Produrre pozzi in sarchiatura piante di pomodoro è difficile e anche pericoloso: l’apparato radicale è distrutto. Si raccomanda di fare diradamento nei ranghi e completa pulizia erbacce fori manualmente. Poi, dopo l’irrigazione tramite il piolo fare pozzi in prossimità del gambo, iniezioni nel terreno, per l’accesso di aria alle radici di pomodoro. Quando la cura per le piante prendono una nota mentale che nel periodo iniziale di crescita, hanno fortemente assorbono fosforo e azoto, e durante il potassio fruttificazione.

Con una mancanza di azoto inibisce la crescita di steli e foglie di pomodoro, quest’ultimo acquisire una tinta giallastra, cadere gemme e fiori. Deficit Fosforo ritarda la crescita di steli, nonché l’assimilazione dell’azoto dalle piante, le foglie sono di colore blu-violetto. Fornire giovani piante fosforo contribuisce a una migliore sviluppo delle radici, accelerare la fioritura e fruttificazione.

Eccesso di azoto nel terreno favorisce lo sviluppo della massa vegetativa a scapito della formazione della coltura. Se preso dai pozzi, e strinse la mano nel terreno non cadere a pezzi, e mantenuto in coma, poi irrigazione non è necessario, e viceversa. 15-20 giorni vanno ripetuti introduzione nei pozzetti della stessa dose di fertilizzante, che viene utilizzato in un trapianto di pomodoro nel suolo. Ma ora questi fertilizzanti vengono dosati sullo stesso fusto 200 litri, in cui un pre-diluito formulazione verbasco 1: 7, 1:12, o pollo letame. Il contenuto viene mescolato in un barile e un secchio di tale concime miscelato viene consumato 10-15 pozzetti. In altre dosi aumenta letame: verbasco 1: 5, 01:10 e letame di pollo, dressing fatto 1-2 volte al mese, ma il dosaggio di fertilizzanti è canna originario di 200 litri.

Gardener deve sapere che in questo periodo di fertilizzanti organici non dovrebbe insistere e fermentare. La soluzione è di cuocere appena prima del consumo ed è considerato pronto dopo averli dissoluzione in acqua. Quando la fermentazione viene rilasciato azoto e anidride carbonica, che era necessaria in serre, ma qui subisce perdite ed è inaccettabile.

Giarrettiera gambi dei pomodori ai supporti ed il filo deve essere fatto in modo tempestivo con figliastri rimozione simultanei. Va tenuto presente che la giarrettiera gambi destinato per mantenere la coltura in futuro. Non bisogna precipitare il gambo in cui la parte inferiore del gambo è curvato in un arco o un rotto, ed i frutti sarà sul terreno.

In questo caso, l’impianto smette di crescere ed i frutti maturano internamente. Quando giarrettiera deriva ai supporti o fili dovrebbe sempre essere fatto in modo che lo stelo è stato tirato fino al luogo delle sue legature e tenuto in posizione verticale senza piegarsi.

Una volta a stagione a spruzzo è utile fare una pianta di pomodoro è root fertilizzante carbamide (urea) con il tasso del suo consumo. Si consiglia di annaffiare le piante nel foro. Allo stesso tempo, dovrebbe fornire lo spessore di umidità del terreno sulla prevalenza del sistema radicale. Non lavare terreno pereuvlazhnyat, che porta ad ablazione di nutrienti ad una profondità oltre il sistema radicale.

Dobbiamo sempre ricordare: irrigazione e fertilizzanti ha bisogno di radici e non ha bisogno il paese. Dopo buone piogge bisogno di fare la nutrizione delle piante. Nel mezzo della crescente protezione stagione dai venti settentrionali (recinto teloni e t.) Devono essere rimossi fino all’autunno. Norme fertilizzanti esemplari per i pomodori. Ora immaginate che il giardiniere ha acquistato carbamide (urea) contenente 46% di azoto. Sulla busta c’è scritto che le verdure fertilizzanti impostare tasso di consumo annuo di 10-20 g per 1 m2.

Così, in base alla velocità di flusso sarà di 10 m2 100-200 g Questo indicata sulla confezione, la metà nel terreno ad una profondità di 10-20 cm in primavera, e la seconda estate. Per determinare quanto deve essere in linea per fare fertilizzanti azotati, fosfatici e potassici, è necessario specificare il tasso di nutrienti in g / 10 m (per la steppa 90 g) di azoto moltiplicato per 100 e diviso per la percentuale dei nutrienti nel concime (in questo esempio, il 46% di azoto ), cioè (90100) 46 = 195 g Come si può vedere, per calcolo 195 g, e il pacchetto 200 m

Tra i fertilizzanti azotati è urea, insieme al contenuto di nitrato di sodio, come indicato sulla confezione, 16% di azoto. Determinare la necessità che nel calcolo della molla e l’estate nel terreno, cioè (90 x 100): 16 = 563 Ma sul pacchetto indicata 600-750 grammi, che è leggermente troppo costoso. In modo simile, e si aspettano altro tasso di applicazione dei fertilizzanti.

I risultati sono arrotondati: fino al cinquanta per regola, e più arrotondato alle centinaia. Il risultato è il tasso annuo. La metà o due terzi della sua marca autunno o in primavera di scavo.

Altro estate sotto morva e in soluzione acquosa in pozzetti (20-30 grammi per 10 litri di acqua in un vaso 0,7-0,8 L per pozzetto).

Dato che l’equilibrio del giardiniere non è a portata di mano, ha adottato una comune unità di misura scatola di fiammiferi, che ha un volume di 20-23 cm3. Questa scatola è posto in relazione pendenza di circa 20 grammi seguenti concimi: nitrato di ammonio, di potassio, calcio, sodio, urea, solfato di ammonio, perfosfato polvere e granulato, cloruro di potassio, sale di potassio e un fertilizzante di miscela di giardino.

Share →