Post-partum (allattamento) MASTITE

Mastite puerperale è una delle complicanze più frequenti del periodo post-parto. Negli ultimi anni, secondo gli autori nazionali ed esteri, l’incidenza di mastite varia ampiamente — dal 1% al 16%, con una media di 3-5%. Tra allatta la sua frequenza non tende a diminuire.

— Flemmonosa

pyonecrotic

— Cancrenoso

Eziologia e la patogenesi

Nelle condizioni attuali, il principale agente di lattazione mastiti è Staphylococcus aureus, che è caratterizzato da altamente virulenti e resistenti a molti antibiotici.

La penetrazione del patogeno nei tessuti del seno avviene modo lymphogenous attraverso ragadi e modo galaktogennim — attraverso le mosse da latte. Focolai infiammatori Estremamente raro nella ghiandola si forma secondariamente nella generalizzazione di infezioni post-partum è localizzata nel sistema riproduttivo.

Sviluppo di infiammazione nella ghiandola mammaria promuove lactostasis associato con l’occlusione dei condotti che portano il latte, così la mastite in 80-85% dei casi si verificano in nullipare.

Un ruolo importante nella patogenesi della lattazione mastite stato puerperale dell’organismo appartiene, in particolare le forze di protezione. Queste ragioni possono essere attribuiti ad un aumento del numero di casi in donne oltre 30 anni, spesso con una patologia somatica.

CLINICA E DIAGNOSI

Per una forma tipica clinico di mastite sieroso è caratterizzata da una sintomatologia improvvisa è di solito 2-4 settimane periodo post-partum. La temperatura corporea aumenta rapidamente a 38-39 ° C, spesso accompagnata da brividi. Sviluppare una debolezza generale, stanchezza, mal di testa.

Il dolore si pone nella ghiandola mammaria. Tuttavia ci possono essere varianti di flusso mastite clinica in cui i fenomeni generali locali precedono. Con il trattamento inadeguato delle mastiti inizia entro 2-3 giorni va in forma infiltrante. In seno comincerà a palpare una infiltrazione doloroso abbastanza stretto.

La pelle sopra l’infiltrazione — sempre iperemica.

Daylight purulenta mastite in forma avviene entro 2-4 giorni. La temperatura è salita a 39 ° C, non ci sono brividi, sempre più segni di intossicazione: affaticamento, debolezza, inappetenza, mal di testa. Crescere segni locali di infiammazione: gonfiore e dolore nella lesione, le aree di rammollimento in forma infiltrante-purulenta della mastite, che si verifica in circa la metà dei pazienti con purulenta mastite.

Nel 20% dei pazienti con purulenta mastite manifesta come forma di ascessi. Questo predominanti varianti sono abrasioni e aloni ascessi rare intramammarie e paramastitis rappresentano cavità purulente definiti capsula di tessuto connettivo.

Nel 10-15% dei pazienti con purulenta mastiti verifica come una forma di ascesso. Il processo cattura la maggior parte del tessuto ghiandolare e la sua transizione di fusione al tessuto circostante e la pelle. La condizione generale delle madri in questi casi — difficile. La temperatura raggiunge i 40 ° C, guardare brividi mozzafiato, grave intossicazione.

La ghiandola mammaria è nettamente aumentata di volume, la sua pelle gonfiore, iperemica con una tinta bluastra, cancro palpazione — acutamente doloroso. Mastite flemmonosa può essere associata a shock settico.

Il forte forma di mastite gangrenosa è estremamente difficile per un intossicazione pronunciato e necrosi del seno. Risultato mastite gangrenosa è scarsa.

TRATTAMENTO

Principi di base della terapia inizia (sierosa) mastite

La componente più importante di un trattamento completo di lattazione mastiti è una completa utilizzazione di antibiotici. Prima dell’inizio della terapia antibiotica per seminare il latte dal seno flora malati e sani. Attualmente Staphylococcus aureus rivela la massima sensibilità di penicilline semisintetiche (meticillina, oxacillina, dicloxacillina), lincomicina fuzidinu e aminoglicosidi (gentamicina, kanamicina). Pur mantenendo l’allattamento scelta degli antibiotici è associato con la possibilità di effetti negativi sul neonato.

Nelle fasi iniziali della lattazione antibiotici mastite sono solitamente somministrato per via intramuscolare.

Quando si utilizza il trattamento penicillina semi-sintetico continua 7-10 giorni. Sale sodico Oxacillin è di 100 mg quattro volte al giorno per via intramuscolare, ampicillina natirevuyu sale — 750 mg quattro volte al giorno per via intramuscolare.

In aggiunta alla terapia antibiotica, un posto importante nel trattamento della mastite comincia appartiene ad attività volte a ridurre lactostasis nella ghiandola colpita. Più efficace in questo senso Parlodelum, nominato interiormente 2,5 mg 2 volte al giorno per 3 giorni. Parte altamente efficace di un trattamento integrato della mastite incipiente è l’uso di impatti fisici.

Quando fenomeni espressi di intossicazione mostra terapia infusionale. Con un peso medio corporeo del paziente (60-70 kg) al giorno per via endovenosa 2000-2500 ml.

Principi di base del trattamento di purulenta mastiti

Il trattamento dei pazienti con forme purulente di lattazione mastiti condotto in ospedali o uffici chirurgici specializzati, perché, pur mantenendo il principio di completezza, il trattamento principale sta diventando un metodo chirurgico. Tempestivo aprendo l’ascesso impedisce la diffusione del processo e la sua generalizzazione. Insieme con la chirurgia continuare la terapia combinata, cui intensità dipende dalla forma della mastite clinica, la natura dell’infezione e le condizioni del paziente.

Molta attenzione nel trattamento di pazienti con lattazione mastiti meritano di questioni relative alla possibilità di allattamento e la necessità di sopprimere l’allattamento.

Alta virulenza e di antibiotico polyresistance caratteristici delle infezioni causate dallo sviluppo delle mastiti nelle condizioni moderne, fanno di una risposta univoca alla questione dell’applicazione petto novrozhdennymi. Se deve essere interrotto ogni forma di mastiti nell’interesse del seno del bambino. In indicazione ostetricia moderna per la mastite durante la soppressione lattazione sono:

— processo rapida progressione, nonostante la terapia intensiva in corso;

— multifocale infiltrativa suppurativa e la mastite abscessed;

— ascessi e forme in cancrena di mastite;

— Ogni forma di mastiti nel corso ricorrente;

— basso mastiti attuale, non è suscettibile di una terapia globale che includa apertura chirurgica del focolare.

Share →