Preservativo

Il rischio di una gravidanza indesiderata è associato ad un uso non corretto del preservativo

Nel 1564 il grande anatomista italiano Fallopius ha scritto circa l’uso di tappi di lino simili. Poco dopo è apparso dispositivi di protezione dagli intestini degli animali. Solo nel XIX secolo, questi tappi sono chiamati i preservativi sono stati pubblicizzati come mezzo di «per la protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili, e numerosi figli illegittimi».

Con l’invenzione della gomma vulcanizzata, nel 1840 ha iniziato la produzione di massa di preservativi (o, come si diceva, «gengive») Con materiali sintetici.

I preservativi sono mezzi affidabili ed efficaci di contraccezione, e solo uno (tranne che per il rapporto sessuale interrotto) di protezione temporanea dalla gravidanza.

Il valore del preservativo può prevenire la trasmissione del virus HIV (virus dell’immunodeficienza umana) agenti patogeni e di altre malattie, malattie sessualmente trasmissibili. al di là di contraccezione. Tra tutte le coppie utilizzare un metodo di pianificazione familiare (numero totale di circa 398 milioni). Almeno 1/3 del ricorso al metodo di contraccezione, che richiede la partecipazione attiva degli uomini: (. 46 milioni) di preservativi vasectomia (41 milioni .), astinenza periodica (astinenza – 17 milioni.) O interruzione del rapporto sessuale (35 mln.).

Attualmente, durante l’ampia diffusione dell’AIDS in tutto il mondo, una parte crescente della popolazione utilizza questo tipo di contraccezione.

Il Giappone è al primo posto sulla prevalenza dell’uso del preservativo, seguita dai paesi scandinavi. I preservativi sono più popolari nei paesi sviluppati (15% di coppie), che nel mondo in via di sviluppo (3% delle coppie).

Il meccanismo di azione e l’efficacia del profilattico

Il meccanismo d’azione principale del profilattico è una barriera alla penetrazione di sperma nella vagina della donna. In alcuni casi, per migliorare l’affidabilità, insieme con l’uso del preservativo sostanza spermicida, ma non ci sono dati attendibili sull’efficacia di uno spermicida dopo violare l’integrità di un preservativo durante i rapporti sessuali.

Come scegliere un preservativo

Ci sono molti tipi di preservativi. Alcuni sono fatti di gomma, diverse – di elaborati materiale collagene. Alcuni sono disponibili con spermicida, altri – senza droga spermicida o un lubrificante speciale. Essi differiscono anche per dimensione, forma (forma conica) lo spessore, la superficie (liscia o rigata) e colore. Possono apparire Lubrificanti «asciutto» olio di silicone, gel liquidi, polveri secche o spermicidi.

Circa l’1% dei preservativi in ​​commercio a base di agnello cieco.

I preservativi sono contraccezione moderatamente efficaci. Indice «fallimento contraccettivo» durante il primo anno di uso del preservativo è di circa il 12,5%.

L’errore più comune è l’uso improprio di preservativi. Fornito il loro uso corretto e coerente di indicatori «fallimento» ciò corrisponde a un metodo di contraccezione piccoli numeri – circa il 2% nel corso del primo anno di consumatori regolari. Ad esempio, nel Regno Unito media «fallimento contraccettivo» è stato di 1 gravidanza per 100 coppie regolarmente e utilizzare questo metodo contraccettivo per un anno.

In alcuni casi, per aumentare l’efficacia si raccomanda di preservativi, insieme con l’uso di altri metodi barriera di contraccezione (per esempio, spugne contraccettivi).

Considerato l’alto tasso di efficacia del preservativo di uno spermicida è la scelta migliore per le coppie che non possono utilizzare i metodi di pianificazione familiare post-coitale, quali, ad esempio, la pillola post-coitale o l’aborto.

Prevenzione dell’AIDS e di malattie sessualmente trasmissibili

Preservativi svolgono un ruolo importante nel prevenire la diffusione e la trasmissione di malattie, malattie a trasmissione sessuale. tra cui l’AIDS. L’uso del preservativo con spermicida è il metodo migliore per prevenire l’herpes simplex. papilloma-virus umano. gonorrea, tricomoniasi. epatite B la sifilide. clamidia, e altri. Le donne con infezioni secondo malattia ad alto rischio dovrebbero utilizzare regolarmente il preservativo, anche durante la gravidanza per prevenire la trasmissione del l’agente eziologico del feto e la sua partner sessuale.

Preservativi, realizzati con materiali naturali, non proteggono contro l’infezione da HIV, mentre i preservativi in ​​lattice sono il mezzo migliore per prevenire la sua trasmissione, anche se a volte causare allergie. Va osservato che l’uso di preservativi è raccomandato in caso di trasporto per la prevenzione della trasmissione dell’HIV neinfitsiruemomu partner sessuale, nonché per evitare ri-infezione da HIV, che può portare ad un effetto dannoso sul decorso clinico dell’infezione.

Proprietà non-contraccettivi di preservativi

Oltre a prevenire i preservativi di gravidanza hanno alcune proprietà non contraccettive:

  • L’uso del preservativo per incoraggiare gli uomini a partecipare attivamente alla pianificazione familiare e la prevenzione delle malattie, malattie a trasmissione sessuale.
  • I preservativi sono mezzi relativamente poco costoso di contraccezione.
  • I preservativi sono i mezzi più convenienti di contraccezione che non richiedono una prescrizione, un esame o di formazione speciale. Essi possono essere acquistati in una regolare farmacie, cliniche o gli uffici di pianificazione familiare, e in alcuni paesi – e parrucchieri, macchine Benzinai, ristoranti, uffici postali, ecc. d.
  • I preservativi sono un efficace metodi di barriera di controllo delle nascite in grado di garantire i rapporti sessuali armoniosi tra i partner sessuali.
  • Preservativi sono utilizzati per mantenere l’erezione (eventualmente a questo proposito alcuni problemi).
  • Preservativi con spermicidi possono ridurre la probabilità di stimolazione meccanica del pene e della vagina causa di attrito ridotto.
  • Nei casi di infertilità. la cui causa è la produzione di anticorpi sperma corpo femminile, l’uso di preservativi per 3-6 mesi (a seconda della durata del titolo anticorpale) è considerato uno dei trattamenti basati sulle antigeni rilevanti impediscono la vagina.
  • I preservativi sono usati come agenti profilattici per le rare donne che hanno reazioni allergiche al seme (come orticaria o shock anafilattico).
  • La protezione contro la trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili attraverso, i preservativi, in tal modo, ridurre la probabilità di infertilità e il cancro cervicale.
  • L’uso del preservativo può prevenire o causare la regressione del cancro cervicale intraepiteliale.

Controindicazioni per l’uso del preservativo

Per un paio di controindicazioni all’uso del preservativo sono:

  • La mancata per preservare l’erezione quando si usa un preservativo;
  • casi in cui un partner si rifiuta di partecipare alla pianificazione familiare e controllo delle nascite;
  • utilizzare nella probabilità di preservativi trasmissione dell’HIV realizzati con materiali naturali, comunicando di virus.

Effetti collaterali e complicazioni quando si usa il preservativo

La lamentela principale è con l’uso del preservativo per ridurre la sensibilità dei genitali esterni, che viene somministrato per prevenire i preservativi da membrane naturali o tessuto con una superficie ondulata, ultrasottile preservativi con lubrificanti o farmaci.

Quando si utilizzano i preservativi ultrasottili devono essere consapevoli della maggiore probabilità di violazione della loro sicurezza.

Per alcuni uomini usano il preservativo crea alcune difficoltà durante i rapporti sessuali, che porta ad una interruzione del rapporto. In questi casi, le donne si consiglia di indossare un preservativo sul pene maschile durante il rapporto sessuale.

Come usare il preservativo

Share →