Prevenzione dell'asma

9 dicembre 2010

Quello che dovete fare per prevenire l’asma?

Asma bronchiale — Questa è una pericolosa malattia cronica del sistema respiratorio. La patogenesi della malattia giocano un ruolo importante in quanto la condizione umana e le sue differenze genetiche. Ci sono modi per prevenire questa pericolosa malattia, dovrebbero essere scelti per consultare un allergologo, tenendo conto delle caratteristiche individuali di ciascun paziente. In questo articolo vi illustrerà modi per prevenire l’asma in persone di ogni età. Inutile dire, prevenire la malattia di solito produce sollievo molto più efficace di farmaco.

A questo proposito, l’avvertimento di asma non può essere trascurata.

Disposizioni generali prevenire l’asma

Tenendo conto dei principi di sviluppo della malattia, ci sono due tipi di asma infettive-allergiche e allergico. Se forma allergica un impulso importante per lo sviluppo della malattia è un’allergia. Quando forma infettiva di allergica questa spinta è un’infezione del sistema respiratorio, si verifica nella forma cronica, tuttavia, non può essere completamente esclusa e il ruolo dei fattori allergici.

Sapendo questo, è abbastanza facile intuire come prevenire l’asma: è la prevenzione delle malattie respiratorie infettive croniche e reazioni allergiche. Tutte le attività sono svolte per la prevenzione delle malattie in ordine. Vi è quindi una prevenzione primaria e secondaria e terziaria.

Misure primarie per prevenire l’asma

Esso misura rispetto agli individui perfettamente sani. Questo efficace prevenzione delle allergie e dei processi infiammatori respiratorie croniche. Metodi di prevenzione primaria non è la stessa per le persone di età diverse.

La prevenzione primaria di asma nei bambini

Il tipo più comune della malattia nei bambini è allergico, di solito in combinazione con altre manifestazioni di allergia. L’emergere di allergie nei bambini — è una conseguenza di nutrirli analfabeti, così come i bambini che vivono in condizioni non idonee. Prevenzione Asma ( e allergie ) I bambini comprende fattori quali:

  • L’allattamento al seno i bambini di età inferiore ai 12 mesi. L’importanza di questo fattore nella prevenzione delle allergie e asma hanno sicuramente tra scienziati e medici.

    Il latte materno aiuta la formazione di forze immunitarie del corpo del bambino e aiuta la formazione dell’equilibrio biologico dell’intestino.

  • Introduzione competente di alimenti complementari. La maggior parte dei pediatri consiglia di cominciare l’età di svezzamento di sei mesi.

    A una così giovane età non può nutrire i loro figli con il miele. uova di gallina, cioccolato, agrumi e noci, in quanto questi prodotti sono facili da provocare allergie.

  • Il bambino deve vivere in condizioni favorevoli per se stessi. Se un bambino inala fumo o esalazioni di sostanze chimiche di tabacco, il rischio di asma o di allergie doveva essere aggiornato.
  • La prevenzione di malattie infiammatorie croniche nei bambini è effettuata nel trattamento della sinusite. bronchite. adenoidi o tonsilliti. tempestiva visita di consultazione pediatra.

La prevenzione primaria dell’asma negli adulti di mezza età

In questa categoria di pazienti più probabilità di sviluppare asma dall’azione delle infezioni respiratorie croniche, l’esposizione prolungata a gas e fumi nocivi. Di conseguenza, i metodi per la prevenzione delle malattie negli adulti sono volti a prevenire gli effetti di questi fattori. Inoltre, è necessario effettuare un trattamento competente di processi infiammatori cronici nei bronchi e nei polmoni.

Prevenzione secondaria di asma

Attività di prevenzione secondaria hanno lo scopo di prevenire la malattia in persone con gravi pazienti sensibilizzati fase predastmy. Questo gruppo include le persone comprese nei seguenti gruppi:

  • Le persone i cui familiari soffrono di asma,
  • Le persone che soffrono di altre malattie allergiche ( eczema. dermatite atopica. rinite allergica. allergie alimentari )
  • Le persone che sono state in studi di laboratorio hanno rivelato sensibilizzazione.

Metodi di prevenzione secondari includono farmaci profilattici che deprimono la reazione allergica. Oltre a metodi a volte usati di desensibilizzazione.

La prevenzione terziaria dell’asma

Attività di questo gruppo sono utilizzati per ridurre i sintomi di forze malattia, nonché per la prevenzione di esacerbazioni di malattia in quelle persone che hanno già asma. Il principale metodo di prevenzione per tali persone — avvertimento interazione del paziente e allergene innesca un attacco d’asma, o la cosiddetta modalità di eliminazione.

Per l’attuazione di tali misure è necessario determinare il tipo di allergene, su ogni singolo paziente. Gli allergeni più comuni sono forme simili. il polline dei fiori, lana, cani e gatti, insetti microscopici che popolano mobili, polvere domestica.

Al fine di prevenire l’interazione del paziente agli allergeni, è necessario soddisfare le seguenti condizioni:

  • Nella stanza del paziente è necessario effettuare rastrellamento e spolverare con un panno umido, almeno una volta alla settimana, e il paziente non deve essere presente durante la raccolta,
  • Dalla stanza del paziente necessario rimuovere tappeti, soffici coperte, giocattoli e capi di peluche, che vengono raccolti nella polvere stessa. Inoltre, è necessario rimuovere i fiori e gli animali domestici.
  • Assestamento dovrebbe essere effettuato almeno una volta ogni sette giorni ad una temperatura di sessanta gradi, con sapone.
  • Il materasso e cuscini sul letto del paziente devono essere adottate nei coperchi antipolvere.
  • Nella stanza in cui il paziente non dovrebbe includere i gatti, i cani e pappagalli volano dentro e canarini.
  • Deve essere eliminato da casa tutti gli insetti domestici, in particolare scarafaggi,
  • Menu Il paziente non deve includere gli allergeni.

Intelligentemente progettati e accuratamente interventi per prevenire l’asma attuare — è un mezzo efficace per controllare la malattia. Inoltre, i medici ritengono che le misure preventive competenti può spesso portare alla eliminazione della malattia o per facilitare il flusso.

Share →