Principali crisi età nel bambino

Crisi Age sorpassare una persona, a cominciare dal molto giovane, quasi l’età dei bambini e continuare per tutta la vita. Essi cambiano la nostra percezione del mondo, la relazione con gli altri e per se stesso. Ma i più importanti momenti «spartiacque» accadono tutti uguali nei bambini e mamma e papà sono importanti per capire cosa fare per salvare l’individualità del vostro bambino e relazioni cordiali.

Via via che invecchiano, anche il più docile e accomodante il bambino in un certo periodo e drammaticamente cambiare radicalmente, e non cambia in meglio. Tra padre e il loro amato figlio cresce improvvisamente un muro di incomprensione, risentimento, irritabilità. Gli psicologi spiegano questo cambiamento nel comportamento di insorgenza della crisi dell’età del bambino.

Ma ogni situazione c’è un’uscita, il suo tempo principale da trovare.

La prima crisi età — asilo testardo

Di norma, i primi cambiamenti nel comportamento si verificano quando il bambino mette tre anni. Ma secondo l’ultima crisi tre anni ringiovanito quasi raddoppiate, e ora viene spesso in 1,5 — 2 anni. Bambini moderni iperattivi e non sviluppate da loro età. Hanno abbastanza per imparare a parlare almeno un po ‘per iniziare con tutto il suo essere per gli altri dichiarano: «. Io sono una persona» Per raggiungere l’obiettivo del corso sono metodi briciole disponibili: urlanti, aggressività, lacrime e capricci.

Risultati della libertà mediante la disobbedienza ai genitori, il bambino determina per se stesso oltre i limiti anche in un mondo sconosciuto, e la sensazione di indipendenza.

Ma i genitori è difficile da comprendere e accettare un siffatto comportamento, così come di creare una strategia adeguata per comunicare con il bambino in questa fase. Eccessivo desiderio di un bambino dalla piena sottomissione ora, il futuro porterà al fatto che il ribelle corrente sarebbe persona in difficoltà che non ha la propria opinione e non sapeva come difenderla.

La strategia del comportamento durante la crisi nella prima età del bambino:

1. Delinea i confini di ciò che è consentito in dettaglio sostengono imposto divieto di voi. Basta dire «no» non è sufficiente. Scarsa dovrebbe capire che cosa può e non può essere.

Per un bambino più ricettivo alle informazioni e rispondere a quanto sopra — fornisce esempi illustrativi. Perché non fare una partita, toccare il bollitore caldo o un coltello affilato? Poiché è possibile farsi male o bruciate. E poi accendere un fiammifero con il bambino o Senti delicatamente bordo del coltello. Perché non è possibile tirare la coda al gatto?

Perché fa male …

Per il mondo non è fatto di un solo «no», dare al bambino una possibile alternativa. Non è possibile tagliare la coda di gatto, ma è possibile donare uno o due giocattoli di peluche. Non è possibile dipingere sui mobili, ma è possibile selezionare una parte del muro, a cui priknoplen grande foglio di carta.

Ne fanno una regola per andare alle piccole concessioni, ove possibile. Non voglio fare confusione e deve caramelle? Dai, ma dopo i pasti e in quantità limitate.

Che non si può essere razbaluesh bambino costoso, ma lo lasciano il frutto proibito, che è noto per essere dolce e sempre il benvenuto.

2. sminuire i capricci di commutazione attenzione. Si vede che la tempesta emotiva avvicina rapidamente subito allontanarsi dal umori del bambino e capricci, lo invitò a prendere qualsiasi cosa interessante: a camminare nel parco giochi, a dipingere o polepit.

Tuttavia, tenendo conto degli interessi del bambino devono rinunciare i propri piani. È possibile trovare una istruttivi racconto o storia raccontare briciole su un nuovo capitolo dopo ogni capriccio.

La seconda crisi età — una prima elementare confusa e spaventata

Modifica di un ambiente tranquillo e sicuro di un asilo nella routine della scuola, il bambino sta attraversando un momento particolarmente difficile. Ora deve fare da soli, esiste una cosa come la responsabilità e il dovere. I primi tre anni di formazione psicologi chiamano la crisi in età scolare.

Fu in questo momento non c’è adattamento sociale di prima elementare. la formazione di una nuova squadra, la familiarità con il nuovo ambiente, a sviluppare rapporti con gli insegnanti.

Ora si dovrebbe essere pronti a qualsiasi momento per sostenere e aiutare il bambino confuso. E ‘tempo di cambiare la linea si occupa del ruolo di mamma come un responsabile e fornisce una protezione per il padre.

La strategia del comportamento durante la crisi nella seconda dell’età del bambino:

1. Una maggiore attenzione. Il ragazzo è andato a scuola, ma questo non significa che immediatamente cresciuto. Egli sarà anche bisogno di tutta la vostra attenzione, anche più del solito. Cercate di notare eventuali cambiamenti nel comportamento e l’umore del bambino. Il nuovo studente tornò a casa sconvolto, lui risponde negativamente circa amici, una certa riluttanza ad imparare o stanchezza, non vuole più andare a scuola, a parlare di questo diritto o venire con varie scuse …

Questa è la prima rondine che annuncia gravi problemi. Lee stringere e portare le briciole alla conversazione franca: Chiedere come le cose stanno andando a scuola, che era preoccupato del fatto che, come, e cosa non lo è … Se viene rilevato un problema, il vostro compito è quello di impostare rapidamente un bambino su azione affermativa.

2. la discussione spirituale. Comportamento corretto aiuta il bambino a superare la crisi con conseguenze età minime.

Così fanno una regola ogni giorno per parlare con il bambino su come la sua giornata. Se la conversazione non è incollato, porre domande principali. E anche se tutte le risposte sono le stesse ‘normale’, si poteva sentire che qualcosa non andava in tono o il comportamento.

3. psicoanalisi Parental. Come regola generale, i bambini asociale e tranquille nei primi mesi di scuola hanno una maggiore difficoltà psicologica.

Non possono fare amicizia con i compagni di classe, a causa di quello che i bambini autostima soffre prima. Aiutare un bambino, lo ha incoraggiato a prendere alla scuola un giocattolo interessante per attirare l’attenzione di altri bambini, o record in una cerchia dei suoi interessi.

Baby-inquieto difficile adattarsi a lunghe lezioni a quanto necessario fino a 45 minuti per sedersi tranquillamente, di svolgere compiti e ascoltare l’insegnante. I genitori dovrebbero promuovere con forza che pipsqueak imparato ad energia diretta nella direzione giusta. Parla con l’insegnante di classe — lasciare attivista inquieto responsabile per l’ordine in classe o pensione lavato.

Organizzare l’altro, il bambino sarà più si è organizzato.

La terza crisi età — massimalista teenager

Viene in età da 12 a 15 anni. Per il bambino, i genitori sono ancora linee guida comportamentali, ma ha un urgente bisogno di riconoscerlo come una personalità indipendente, con i loro interessi, bisogni, opinioni e stile di vita. Periodo «teenager massimalista» va relativamente bene dove consolidata fiducia intra-friendly. Se si desidera continuare ad essere un bambino, non solo mia madre, ma anche un caro amico che ascolta e che apre i segreti nascosti, osservare i seguenti suggerimenti:

1. Ascolta sempre al suo bambino e non si riferisce ai suoi problemi con leggerezza, anche se la vostra posizione con loro assurde o privo di senso. Imparando a comprendere e percepire i propri figli, abbiamo a cuore nella mente del bambino è cosa molto importante: il mondo può essere pericoloso, ingiusta e crudele, ma ci sono sempre persone che ti aiuteranno a superare i problemi e fallimenti — sono i genitori.

2. Il bambino non ha paura di ammettere i propri errori e venire a voi con tutto il problema, incoraggiare l’onestà. Se un adolescente in risposta a una franca ammissione, i genitori riceveranno un risentimento ostinata è probabilmente la prossima volta che sceglie di nascondere la successiva offesa.

3. Se possibile, non interferiscono nel rapporto con il figlio di amici, e soprattutto con il sesso opposto. Anche se un bambino sceglie di raccontare le difficoltà incontrate, contribuire indirettamente dal Consiglio, invece di buttare a risolvere personalmente il problema. Puoi suggerire delicatamente aiuto teenager ma spingere e insistere che non è necessario.

In ognuno di questi casi, i genitori devono costruire la tattica giusta per comunicare con il bambino. Poi le crisi di età saranno meno evidenti, e per voi e per il vostro bambino.

Share →