Pronto soccorso per intossicazione alimentare

Immagine con licenza / Edward Bartel

Purtroppo, i sintomi di avvelenamento alimentare sono noti, forse, ognuno – finisca nelle alimentari prodotti declassati, non sono assicurate da nessuno. Molto spesso si verifica questo problema dopo lunghe vacanze, quando il cibo è preparato in anticipo, è conservato per lungo tempo e ha tempo a deteriorarsi. E ‘anche molto facile da avvelenare l’estate, nel calore, in cui anche quando i prodotti freschi non viene memorizzato correttamente deteriorarsi rapidamente.

I primi sintomi si manifestano entro poche ore dopo aver mangiato il prodotto contaminato e manifesta nausea, vomito, dolore addominale, disturbi di stomaco. Vi è un generale deterioramento della salute, debolezza, mal di testa, vertigini, e talvolta aumento della temperatura corporea. I sintomi di avvelenamento sono potenziate gradualmente, quindi non è necessario sperare che tutto vada senza trattamento e agire subito.

In primo luogo, si raccomanda vivamente di consultare un medico, se necessario, chiamare l’ambulanza, perché i sintomi di solito accompagnati da scarsa intossicazione alimentare di qualità, possono indicare la presenza di tali malattie terribili come la salmonella, il botulismo, avvelenamento da funghi, quando il ritardo minaccia conseguenze disastrose.

Se credete fermamente la fonte di avvelenamento e vogliono alleviare le loro condizioni prima dell’arrivo del medico, o per qualche motivo non è possibile utilizzare la consulenza di uno specialista, si arriva in aiuto di rimedi popolari, così come la conoscenza delle regole di primo soccorso in caso di avvelenamento.

Prima di tutto è necessario pulire lo stomaco, le tossine non ha ottenuto nel sangue e non peggiorare la condizione. Per fare questo, indurre il vomito bevendo un bicchiere di una soluzione debole di permanganato di potassio, quindi premendo due dita sul radice della lingua. Ricorda che in caso di avvelenamento sostanze caustiche non può causare vomito, perché si può danneggiare l’esofago a rafforzarsi.

Se la sorgente di avvelenamento era alcool metilico, come soluzione da utilizzare per il lavaggio bicarbonato di sodio, ma non deve essere somministrato se un avvelenamento di acido.

Ora richiedere diverse compresse frantumate carbone attivo, contribuisce al legame e la rimozione di sostanze nocive dal corpo. Può essere assunta 2-3 volte all’ora e poi diverse altre volte nel corso della giornata successiva. Rimuove le tossine dal corpo tintura Ginseng siberiano, alghe, sono venduti in farmacia sotto forma di polvere, così come sorbenti quali smectite, o enerosgel enteropolisorb.

Sorprendentemente, se vi è un rehydron armadietto dei medicinali – deve essere potabile ogni mezz’ora, 2-3 cucchiai finché la condizione migliora.

Se avvelenamento non si vorrebbe avere, ma è necessario bere molto, e in piccole porzioni, in modo da non provocare il vomito o intensificare la disidratazione, ma piuttosto per stabilizzare l’equilibrio acqua-sale. Da bevande sono meglio prelevati come segue: acqua minerale non gassata, fianchi brodo, tè verde, l’acqua con succo di limone. Eccellente aiuto in rimedi avvelenamento popolari:

  • cucchiaio aneto versare due tazze di acqua bollente e fate bollire per 20 minuti, quindi aggiungere un cucchiaio di miele e prendere una mezza tazza più volte al giorno;
  • cucchiaino tritato radice di zenzero – versare un bicchiere di acqua bollente e prendere un cucchiaio ogni mezz’ora.

Le tossine sono ben visualizzati con sudore, quindi è consigliabile cogliere l’occasione di una doccia o vasca da bagno, e se c’è una forza, fare un bagno di vapore. In nessun caso non può bere alcol, perché dilata i vasi sanguigni e aumenta l’assorbimento di tossine nel flusso sanguigno.

Anche dopo il miglioramento si abbia il tempo di dieta. In nessun caso, non possono essere utilizzati, nei prossimi giorni, frutta e verdura cruda e prodotti lattiero-caseari, fritto, piccante, cibo salato. Il cibo deve essere privo di proteine ​​e contengono zuppe mucose, cracker, tè nero forte con lo zucchero. Molto utile e un decotto di semi di lino congee.

Per tutta la settimana, dopo l’avvelenamento, continuare a mangiare cibi leggeri, porridge su acqua, uova, verdure cotte, a patto che la vostra salute viene completamente ristrutturato e normalizzata.

Share →