Prostatite cronica: ciò che il paziente ha bisogno di sapere sulla malattia

Loci Vyacheslav Vladimirovich, PhD.

Origine prostatite cronica Essa è collegata, di regola, con infezione microbica della prostata. La maggior parte dei pazienti con prostatite cronica È stato trattato lunghi cicli di antibiotici. Se vi è un prostatite cronica una malattia infettiva?

Più di 2 milioni di visite dal medico al mondo — quelli con prostatite cronica. I principali esperti del mondo credono che la prostatite acuta — è certamente la malattia contagiosa, e, prostatite cronica — Esso non può essere origine infettiva. A complicare ulteriormente la questione di un grande numero di pazienti con prostatite cronica. che non ha notato alcun sintomo di prostatite.

Questo messaggio deve considerare che in un certo periodo di vita (anche senza corrispondenti sintomi) sarebbe saggio esaminare la prostata per la presenza o assenza di prostatite.

Per capire l’importanza di un trattamento tempestivo di prostatite, capiremo — perché abbiamo bisogno della prostata, come funziona?

Prostata

Ciò riguarda stirare ghiandole esocrine, cioè le ghiandole del corpo che secernono loro secrezione nell’ambiente. Il segreto della prostata è una parte di sperma e sperma contribuisce a mezzi di sussistenza e la loro promozione al (funzione riproduttiva) dell’utero. Quando il numero di liquido prostatico (secrezioni) e spermatozoi ridotta si presenta come male un tempo come il pesce in acquario, quando si ha bisogno di respirare e nuotare, ma l’acqua non è sufficiente! Prostata fornisce il 20-30% degli spermatozoi.

Quindi, il segreto della prostata fornisce la motilità degli spermatozoi. Ma, prostatite non può influenzare il rapporto sessuale, causando un falso senso dell’uomo è che egli è sano (se davvero avesse prostatite in vari gradi di sviluppo).

Grazie alla sua posizione Prostata sostenere il collo della vescica ed è coinvolto nella sua chiusura dopo la minzione. Lo sviluppo di iperplasia prostatica benigna (BPH) a causa della perdita di elasticità delle fibre nella ghiandola e la sua sostituzione con tessuto connettivo, con conseguente rallentamento del flusso di urina.

Inoltre, la prostata è coinvolto nell’azione dell’ormone testosterone sesso, impostando in una forma biologicamente attiva diidrotestosterone.

Prostatite

Prostatite è una condizione che comporta infiammazione della prostata, e talvolta intorno. Ci sono diversi tipi di prostatite, ognuno con sintomi diversi. Alcuni uomini con prostatite l’esperienza del dolore severo, mentre altri, allo stesso tempo si sente un leggero fastidio o di non sentirsi sintomi sgradevoli a tutti.

Quali sono i diversi tipi di prostatite e le loro cause?

Prostatite batterica acuta (GBS) è il tipo più comune e facilmente diagnosticato di prostatite. Di solito è causata da una infezione batterica ed è facilmente diagnosticata sintomi tipici. Prostatite batterica acuta può verificarsi a qualsiasi età.

I sintomi includono minzione dolorosa, incapacità di svuotare completamente la vescica, dolore nel basso addome, schiena o zona pelvica. Forse la febbre, accompagnata da brividi.

Prostatite batterica cronica (CKD) è simile alla SSB, ma i sintomi si sviluppano gradualmente e sono meno pronunciati. In genere, questa forma di prostatite si verifica con infezioni ricorrenti del tratto urinario ed è più comune nei giovani e di mezza età.

Prostatite cronica (CP) è la forma più comune di prostatite. Si è in molti casi una conseguenza della prostatite batterica acuta (senza trattamento o maltrattamenti). Female Viagra Se i sintomi sono presenti, essi si verificano sotto forma di dolore nella zona pelvica o genitale, difficoltà a urinare o minzione dolorosa e l’eiaculazione.

Infiammatoria asintomatica (OHR) negli uomini con prostatite, ma l’assenza di sintomi di prostatite, nonostante il fatto che ci sono segni di infiammazione nel tessuto prostatico, nell’analisi di urina, sperma e secrezione della prostata.

Quali sono le cause prostatite

Unicamente identificare le cause di prostatite non è possibile. Tuttavia, in molti casi direttamente collegato alla prostatite da infezione batterica acuta o cronica della sfera urogenitale. Queste infezioni si verificano nella prostata dell’uretra (uretrite) a riflusso urina infetta in dotti prostatici.

Prostatite cronica cosiddetti microrganismi atipici come ureaplasma, clamidia, micoplasma, che possono essere trasmessi per via sessuale e possono essere causa di una congestione nel bacino, il trauma primario o precedente infezione (ad esempio, trattamento sbagliato di gonorrea o tricomoniasi).

Come valutare i sintomi della prostatite?

Spesso i sintomi della prostatite dipendono l’infezione, che colpisce persone. Spesso le persone non notano alcun sintomo, e alcuni stanno vivendo gli stessi sintomi di infezioni del tratto urinario. E ‘molto importante in questo momento di vedere un medico, in modo che solo lui è in grado di valutare i sintomi di distinguere tra un’infezione sessuale o prostatite, e secondo il trattamento appropriato.

Come prostatite diagnosticata?

Corretta diagnosi di prostatite è molto importante, quindi, per i diversi tipi di prostatite, per vari sintomi — varie terapie, e l’impatto di vari preparati medici. Allo stesso tempo, è essenziale determinare tali dati importanti come l’uretrite, cistite, ingrossamento della prostata o, Dio non voglia! — Cancro alla prostata.

L’esame principale per la prostata includono:

  • Smear dall’uretra
  • Lo screening per infezioni genitali (clamidia, micoplasma, ureaplasma, gonorrea, tricomoniasi, vaginosi batterica, e altri.)
  • PSA (il sangue da una vena del antigene prostatico specifico per le eccezioni del cancro alla prostata)
  • Analisi di campioni di urina
  • L’esame digitale della prostata e prostatica recinzione SUE ulteriori studi
  • Ecografia o TRUS prostata — ecografia che mostra la vera dimensione della prostata, la presenza in essa di focolai infiammatori o rocce e altri.
  • Se si sospetta un cancro alla prostata — obbligatorio ghiandola biopsia del tessuto e l’esame istologico.

Come prostatite trattati?

Metodi di trattamento possono variare a seconda del tipo di prostatite, complicazioni e condizioni del paziente, se presente.

A Prostatite batterica acuta il paziente avrà bisogno di antibiotici o sintomi acuti (febbre, dolori acuti nei genitali, infiammazione dei testicoli o epididimo) possibile trattamento in un ospedale. Se un trattamento antibiotico è inefficace — il medico prescrive un altro gruppo antibiotico. Questo metodo quasi tutte le infezioni sono trattati, che alla fine porta al recupero seguito da un ulteriore trattamento presso il medico-paziente.

E ‘importante sapere che con antibiotici, è importante seguire le istruzioni del medico costantemente Non smettere di prendere questo farmaco solo per il motivo che si hanno sintomi di malattia acuta scomparsi.

A prostatite batterica cronica richiede anche l’uso di antibiotici come con OP. Inoltre, la combinazione possibile di antibiotici, la designazione di farmaci immunitarie, senza la quale quando ridotto in questa malattia immunità, combattere le infezioni, e con l’intero processo nel suo insieme è talvolta difficile o impossibile. Assegnare servizi ausiliari diversi Sembrerebbe che un gran numero di tecniche e metodi di influenza su ferro efficienza dubbioso per il raggiungimento degli obiettivi finali (massaggio prostatico, laser laser terapeutico, magnetico, terapia delle vibrazioni, e altri.) — Recupero.

Tuttavia, un secolo di medicina esperienza karifeev ci convince altrimenti. Le malattie croniche sono stati a lungo in modo corretto e con il più grande successo trattati COMPLEX!

A seconda dei sintomi il medico prescriverà un corso individuale di trattamento, che può ulteriormente antibiotici (e, a volte, senza antibiotici) comprendono farmaci anti-infiammatori, alfa-bloccanti (che consente di rilassare i muscoli intorno alla prostata alla base della vescica), a volte nominato analgesici, estratti di erbe, farmaci migliorare la circolazione del sangue (e, quindi, la potenza della prostata).

Separatamente, voglio consigliare il massaggio dito droga prostata, che dovrebbe essere effettuata durante ogni ciclo di trattamento (e questo — primavera e autunno) consente di rimuovere il liquido infiammatorio dai dotti della prostata, riducendo così la pressione interna del ferro, effetto benefico sul riassorbimento di focolai infiammatori in tessuto prostatico non permettendo loro di trasformare finalmente in cicatrici che bloccano i condotti e portano alla fine dell’intervento chirurgico per ripristinare la funzione della ghiandola prostatica. E ‘facile fare una scelta ragionevole: il miglior trattamento a un conservatore che il disprezzo per la prostata — un intervento chirurgico o il cancro alla prostata. Vi auguro la scelta giusta.

Share →