Prurito negli occhi. Cause e trattamento del prurito agli occhi

Molti di noi non hanno solo a che fare con la spiacevole sensazione di dolore negli occhi, chiamato prurito. Molto spesso tale problema si pone al mattino dopo il sonno o, al contrario, il risveglio dopo una lunga, soprattutto se una grande quantità di tempo è trascorso davanti al monitor. Nella maggior parte dei casi, tali dolori sono accompagnati dalla comparsa di arrossamenti e secrezioni adesive che alla fine si prosciugano e si trasformano in crosta.

Provoca prurito agli occhi

Le cause di prurito agli occhi sono molto diverse. Ciascuno di loro può essere accompagnato da vari sintomi. Prima di considerare i possibili modi per trattare il prurito degli occhi, elencherà le ragioni principali:

  1. Reazioni allergiche. Questo articolo sarà considerato separatamente.
  2. La contaminazione degli occhi. Si consiglia di lavare gli occhi più volte al giorno, o il grasso, che viene rilasciata dalle ghiandole sebacee, sudoripare insieme provoca disagio.
  3. Occhio corpi estranei o insetti.

    Qui, in ogni caso, non è consigliabile per pettinare gli occhi, soprattutto con le mani sporche. Solo l’acqua corrente, e se non lo fa, l’angolo fazzoletto pulito può davvero aiutare in questa situazione. Per lo meno, quando non si dispone né l’uno né l’altro, chiudi gli occhi e iniziare a fare leggeri movimenti circolari pupilla, cercando, allo stesso tempo, spremere una lacrima.

    Quando senti che il soggetto era in un angolo degli occhi, rimuovere con attenzione il suo dito bordo. Quindi, non appena possibile, risciacquare l’occhio.

  4. I gas e fluidi corrosivi. Se uno entra negli occhi di un agente acido o alcalino, sciacquare immediatamente l’occhio. Purtroppo, la nostra mentalità è così insolito che molte persone di leggere sulla bottiglia o flacone frase Evitare il contatto con gli occhi, immediatamente fare il contrario. Una volta Adamo ed Eva vide che il frutto proibito è molto dolce, e noi, come molti altri, ha ereditato da loro tutto il meglio.
  5. Trichiasi rappresentanza che si verificano di frequente malattia in cui le ciglia crescono nella direzione sbagliata. A causa di questo, le palpebre sono non chiusi fino alla fine che è la causa di una protezione degli occhi incompleta. La malattia viene trattata con la chirurgia.

Congiuntivite

Congiuntivite. Questa malattia della congiuntiva, il sottile strato trasparente che ricopre l’interno della palpebra e la parte visibile della sclera. Quando l’infiammazione del corpo c’è una dilatazione dei vasi sanguigni, causando l’effetto occhi rossi appare.

Inoltre, i sintomi di congiuntivite può essere offuscata immagine, prurito intorno agli occhi e lacrime copiose.

  • Acne secolo. A proposito di questa malattia, continuiamo a parlare di più.
  • Lesioni agli occhi, qui, forse, non può fare a meno di spiegazioni dettagliate.
  • Sindrome da occhio secco. Il processo causato dalla mancanza di secrezione di grasso, che protegge la pellicola di evaporazione lacrimale. In generale, un tale problema si verifica durante l’invecchiamento umano.

    Inoltre, la comparsa di macchie secco può essere causato da fattori quali:

    • asciutto e clima caldo;
    • camere con aria condizionata;
    • fumo di sigaretta;
    • una grande quantità di tempo dedicato alla lettura o lavorare al computer;
    • lenti a contatto
    • gli effetti di altre malattie oculari.

    Avanti, consideriamo in dettaglio i due, forse le più comuni cause di prurito agli occhi.

    Reazioni allergiche

    Soprattutto applica al tema che è un’allergia, non ha senso. Ogni scolaro sa che si tratta di una reazione inadeguata a certi stimoli. E se una persona questo articolo è alcun pericolo, poi l’altro, può essere un vero disastro.

    • le più piccole particelle di polline di alcune piante che sono attivamente riempiono l’aria intorno a noi in primavera e in estate
    • pet particelle peli piumaggio degli uccelli e una polvere di casa
    • vari prodotti chimici per la casa e cosmetici (ragazze notare smalto è al primo posto qui, quindi se i vostri vicini stanno gridando in ufficio, cercare la causa in sé)
    • Alcune sostanze che fanno parte dei tanti giocattoli (decalcomanie o bambole di pezza)

    Il trattamento di tali prurito agli occhi detenuti su prescrizione medica. Tutto ciò che si può fare da soli, è possibile isolarsi dal contatto con la fonte di allergia. Inoltre, si raccomanda di lavare gli occhi più volte al giorno, l’acqua non clorurati a temperatura ambiente.

    Acne secolo

    Acne secolo

    L’acne secolo è una malattia infettiva piuttosto sgradevole causata da un parassita molto piccolo che ha chiamato gli acari ciliari. In condizioni normali, queste creature sono quasi sempre presenti nel volto umano, e non causano danni significativi. Tuttavia, nel caso di un forte aumento del loro numero di problemi.

    Determinare la malattia è abbastanza facile. Hai una costante sensazione di stanchezza, ma dopo aver dormito sulle ciglia e le palpebre rimanere muco appiccicoso. Ci affrettiamo a deludervi, che questo non è pianto secchi. Tale assegnazione, a dir poco scientificamente, prodotti di scarto di questi piccoli parassiti.

    Inoltre, gli occhi sono costantemente irritati da esposizione al sole o contatto con l’acqua.

    Se notate questi sintomi, assicurarsi di consultare un medico-oculista. Dopo una semplice analisi, sarà definire chiaramente la causa del loro aspetto e, se necessario, prescrivere trattamento. In genere, questo processo richiede diverse settimane. Si pomata prescritta, che dovrebbe essere applicato ogni giorno a bordo del secolo, pre-trattati con la tintura di calendula o di altre soluzioni a base di alcool.

    E ‘inoltre necessario osservare l’igiene personale e la disinfezione di tutti i vestiti. Il trattamento può essere seguito da un secolo massaggio, che detiene anche solo uno specialista esperto.

    Abbiamo descritto in dettaglio le due cause principali di prurito agli occhi ed elencati brevemente tutto il resto. Va aggiunto che, in ogni caso, se si vede che il problema non va via, e non c’era nessuna auto-spesa. Consultare il proprio medico, solo lui può fare la diagnosi corretta e un trattamento adeguato.

    Share →