Purulenta meningite sintomi, il trattamento, le conseguenze

Purulenta di meningite — infiammazione purulenta del rivestimento del cervello, causata da streptococchi, pneumococchi, stafilococchi, Pseudomonas aeruginosa, germi coliformi, etc.

Malattie meningite purulenta si verifica in persone di tutte le età. I fattori di rischio sono: il fumo, l’esposizione al sole, stress frequente, ipotermia, il consumo eccessivo di alcol, malattie faringiti, tonsilliti, infezioni respiratorie acute. Infezione entra nel cervello, di solito da ematogena (ematica) e porta allo sviluppo di una grave infiammazione.

Meningite purulente distinguono dalle altre malattie possono essere dalla presenza di numerosi caratteristica distinta dei sintomi della malattia:

  • Il forte aumento di temperatura, brividi;
  • Aumentare mal di testa;
  • Nausea, vomito frequente;
  • L’aspetto della corte e attacchi epilettici;
  • Roseolous, rash emorragico sulle membrane mucose e la pelle del paziente;
  • Sonnolenza, agitazione, perdita di coscienza, la paura della luce;
  • Torcicollo (tensione muscolare, incapacità di flessione della testa);
  • Sviluppo di sintomi Brudzinskogo (flessione involontaria delle articolazioni dell’anca e del ginocchio), sintomo Kernig (impossibilità di completa estensione degli arti inferiori);

A volte purulenta infiammazione delle meningi può essere accompagnata da viscerali (ulcere, cistiti. Pielite) e le articolazioni. Se non trattata, il paziente può cadere in coma.

Nei neonati la meningite si verifica un po ‘diverso. L’esordio della malattia è accompagnata da forti grida e inquieto il sonno. Il bambino si estende spesso le mani alla testa, ha osservato crisi frequenti, vi è un mal di stomaco, vomito.

Il sintomo principale di meningite purulenta nei neonati è una tensione o di ritrattazione di una grande fontanella. Purulenta meningite nei neonati può assumere carattere prolungato, la malattia dura per almeno una settimana, dopo di che, se non trattata, si verifica la morte.

Predecessori di meningite nei bambini possono comprendere le seguenti malattie: la polmonite. bronchite. congiuntivite. otite. Il sito primario di infezione è di solito localizzata nei polmoni, bronchi, rinofaringe, cavo orale, ossa, ecc

Quando la meningite pneumococcica, che può essere sia primaria e secondaria, in pazienti che frequente perdita di coscienza, emiparesi (paralisi parziale del corpo), convulsioni. Meningite causata da agenti patogeni del genere Salmonella mutans, Pseudomonas aeruginosa, Streptococcus è raramente celebrato.

Risultati del trattamento della meningite purulenta è in gran parte dipende dal momento dell’inizio della terapia. La malattia progredisce, è generalmente molto veloce. Pertanto, al primo segno del suo bisogno di cercare l’aiuto di una struttura medica.

Auto-trattamento della meningite non è permesso. Trattamento farmacologico Prima iniziato non solo può salvare il paziente dalle gravi conseguenze della malattia, ma anche per salvare la vita.

In meningite secondaria è stato un leggero aumento della temperatura, non ci sono grandi segni della malattia. La meningite secondaria spesso si sviluppa sullo sfondo di una polmonite, osteomielite. sepsi sottoposto un intervento chirurgico.

La diagnosi della malattia comprende: esame da un oftalmologo (la presenza di stagnazione nel fondo), prendendo una puntura lombare (l’introduzione di un ago speciale nello spazio del midollo spinale), un esame neurologico per la presenza di sintomi e Brudzinskogo Kernig, analisi di laboratorio di sangue (vi è una maggiore ESR alto. leucocitosi, raramente leucopenia).

Trattamento della meningite purulenta dipende l’agente eziologico primario. La prima viene avviato, più favorevole il risultato. Meningite è trattata, di solito le cliniche di separazione infettive attraverso preparazioni antibiotiche bolo di penicillina, cefalosporine, aminoglicosidi. Come il principale farmaco prescritto all’oxacillina, ampicillina, meticillina. Se non è possibile identificare l’agente eziologico principale è assegnato ad un paziente trattato con ampicillina, poiché l’antibiotico ha un ampio spettro di azione. Per il trattamento di forme lievi di meningite può essere somministrato tetracicline e sulfamidici.

Trattamento combinato è dato in caso di sospetto di meningite purulenta causate da stafilococchi. Il corso del trattamento antibiotico di solito non superiore a 7 giorni. Ricevere o droghe per via endovenosa risolto se:

  • Migliorare le condizioni generali del paziente;
  • La diminuzione della temperatura corporea in posizione ottimale;
  • Normalizzazione della conta dei globuli bianchi.

Come aiuti nominati diuretiche e ormonali, farmaci per via endovenosa, neokompensana gemodeza, l’albumina, glucosio. Il processo di trattamento della meningite è controllato da un oculista, otorinolaringoiatra, pneumologo, internista. Dopo il recupero, il paziente per un periodo di tempo sotto la supervisione di un neurologo. Il pericolo più grande di questa malattia presenta per i bambini, in cui si sviluppa il più delle volte alla velocità della luce, e in tre giorni conduce alla morte.

Il corpo di un adulto è in grado di combattere l’infiammazione delle meningi in un mese. Le persone anziane hanno la malattia si sviluppa piuttosto lentamente, i sintomi principali osservato solo la presenza di crisi epilettiche.

Tra i maggiori complicazioni della meningite: problemi di udito e la visione, idrocefalo. la sconfitta degli organi interni, sepsi. Gli effetti più comuni della malattia sono visivi e deficit uditivo, i bambini possono verificare un ritardo di sviluppo psicomotorio. Tuttavia, gravi conseguenze possono essere evitate contattando uno specialista.

Nella fornitura di assistenza medica adeguata e tempestiva è un risultato molto favorevole.

Share →