Qual è la cistite?

Cistite — Questa infiammazione infettiva della parete della vescica, è più spesso localizzata nella mucosa. Questa è una delle malattie urologiche più comuni, rappresentano un grave problema di salute attraverso l’atteggiamento spesso irriverente al trattamento di cistite dai pazienti e così diffusi automedicazione. Oggi, cistite acuta colpisce ogni secondo donna e ogni terzo uomo.

L’unica differenza è che la cistite acuta nelle donne, più spesso, una malattia indipendente. Negli uomini, cistite acuta nella maggior parte dei casi accompagnata da gravi malattie come prostatite e BPH.

Quali sono le cause di cistite?

La cistite è un pluricausal malattia, ma la causa principale — un’infezione. Cistite altra origine sono rari. Attivatori di cistite possono essere batteri, virus, micoplasmi, clamidia, funghi del genere Candida, Trichomonas, anaerobi, micobatteri della tubercolosi, pallido Treponema e altri.

Come regola, non complicata infezione del tratto urinario causata da un microrganismo, cistite cronica è spesso determinato da una flora mista.

La maggior parte dei batteri che causano uropatogeni cistite si trova nel colon e del retto. Da questo punto di vista, la cistite riferisce a autoinfection — malattie causate da patogeni propria flora microbica, che acquisisce proprietà patogene in condizioni sfavorevoli per l’organismo.

Il più delle volte, infiammazione della vescica provoca un non-specifica flora microbica. Prima di tutto, è batteri enterici Gram-negativi: E. coli, Proteus, Klebsiella, Pseudomonas aeruginosa, enterobatteri. Con grammo trovati: stafilococco, streptococco, enterococco.

Nonostante il fatto che l’anestetico può provocare diversi tipi di microrganismi, il principale uno è E. coli.

Ma che è apparso la cistite poca presenza del patogeno nel corpo. Essi includono fattori devono essere dalla vescica, e l’ambiente di tutto l’organismo. Per uno dei motivi principali, che si lega alla nascita di cistite comprendono ipotermia generale, in particolare il corpo femminile. Durante l’ipotermia riduce la resistenza alle infezioni, ridotta immunità locale.

Come risultato — e sviluppa una reazione infiammatoria. Altri fattori che provocano lo sviluppo di questa malattia comprendono carenza di vitamina, infezioni virali persistenti, così come la fatica generale del corpo.

Trattamento completo della cistite

    L’infiammazione della vescica — questo è solo una malattia che le donne sono abituate a regalarsi.

Cistite è infatti considerata la malattia più femminile. La ragione per questo è più della struttura anatomica del corpo femminile:

    L’uretra è breve, non superiore a 5 cm. La vagina si trova vicino all’ano. Questo crea un ambiente favorevole per la diffusione di germi nella vescica e nell’uretra. Gravidanza e parto, in cui la circolazione del sangue nelle pareti della vescica e disturbato pelvica.

    La diminuzione dell’immunità locale.

    Negli ultimi decenni, sociale, economico, politico, attività, creativa delle donne è aumentata, e di conseguenza — meno attenzione alla donna ha cominciato a soluzione tempestiva e qualità di problemi di salute. Nella pratica quotidiana, spesso osservato atteggiamento irriverente al trattamento di cistite dai pazienti e talvolta medici. In una certa misura questo contribuisce molto termine — non complicato da infezioni, significa leggero, frivolo. Spesso, i pazienti automedicazione.

    Come risultato, i sintomi scompaiono, e la malattia rimane oltre il 60% dei casi di cistite acuta non complicata è lasciato senza un adeguato trattamento. Per questo motivo, molte delle malattie diventa complicanze croniche e dare.

    Quali sono le complicazioni della cistite possono essere?

    Dopo il trattamento improprio (o trattamento) di cistite possono verificare i seguenti complicazioni:

      l’aumento di infezione nelle parti superiori del sistema urinario; cistite acuta diventa cronica (in 25-40% delle donne cistite acuta di nuova diagnosi diventa cronico (tre o più esacerbazioni all’anno) deformazione dell’uretra.

    Infezione prolungata durante cistiti della vescica entra nei reni, che può portare allo sviluppo di pielonefrite — infiammazione del tessuto renale (40% dei casi di pielonefrite cronica, cistiti complicata). Pielonefrite acuta (fase cronica o acuta) manifestato febbre e mal di schiena su un lato. A volte pielonefrite è un doppio senso, e questa situazione è pericolosa per la vita. Pielonefrite, di regola, trattato seriamente, spesso in ospedale, per condurre una diagnosi accurata, la terapia massiccia e riabilitazione.

    Pertanto, i sintomi della pielonefrite acuta è un urgente bisogno di vedere uno specialista (urologo o nefrologo), se la temperatura non è elevato, e ad alta temperatura — a chiamare un’ambulanza.

    Share →