Quali sono i nostri sogni?

Spesso vediamo nel sogno inaspettato, immagini ed eventi a volte inquietanti, a volte divertente, se non stupide. La mattina ci chiediamo: «sognato lo stesso!» E alcuni di noi certamente vogliono sapere che è un sogno strano, e cerca di trovare la sua interpretazione nel libro dei sogni. Improvvisamente, nel sogno concluso un significato profetico?

Devo dire che le persone sono interessati al valore dei sogni, fin dai tempi antichi. Storie di sogni, anche presi in considerazione per spiegare passato e attualità, così come la previsione del futuro.

E ‘noto che il re babilonese Nabucodonosor, che viveva a 605-562gg. AC, ha chiesto che ha spiegato non solo il sogno, ma ha anche ricordato dei suoi sogni passati, che aveva dimenticato. Forse era una sorta di tentativo di mantenere le immagini misteriose, così strettamente legata alla vita reale.

A volte, i sogni rispecchiano i nostri desideri e aspirazioni, ci ha fortemente prendere tutto il giorno. Gli psicologi chiamano questo fenomeno «il rilancio del dormiente dominante». Vediamo i propri sogni, anche un po ‘strano, modo insolito. In un caleidoscopio di sogni tendono a mancare qualsiasi logica: gli eventi vengono intrecciati in modo che poi ci ricordiamo quello che ha visto con sorpresa e anche ridere.

E la cosa è che durante il sonno il cervello abbiamo lavorato in modo diverso rispetto allo stato di veglia. Nella vita ordinaria, il cervello è sempre qualcosa di strutture, con conseguente noi ed è un chiaro atteggiamento razionale al mondo ea noi stessi. Quando dormiamo, le nostre strutture cerebrali non lo fanno, la sua opera si trasforma in caos totale. La maggior parte della corteccia cerebrale è in completa inibizione, e solo poche cellule nervose sono in una fase transitoria ipnotica.

Frenata improvvisamente sostituita da una disinibizione parziali, e le immagini che sorgono a questo punto nel cervello assomigliano stelle splendenti nel cielo — è lampeggia, poi si spegne, e poi improvvisamente lampeggia di nuovo.

Ma gli scienziati hanno a lungo sostenuto che nei sogni non c’è nulla di misterioso, è solo il frutto della memoria effettivamente visto e vissuto.

Il fondatore della psicoanalisi, Freud sosteneva che i sogni rappresentano il desiderio inconscio e l’eccitazione persona. Egli credeva che la ragione sta nel fatto che la società ci costringe a controllare molti dei nostri desideri. Incapace di realizzare questi desideri, li sopprimiamo, ci nascondiamo da noi stessi. E ora stanno cercando di ricordare a me stesso, tirando fuori dell’inconscio nei nostri sogni.

Secondo lo psicologo svizzero CG Jung, le immagini dei sogni dovrebbe essere preso come certi personaggi. E come una parola o un’espressione è inseparabile dal contesto del tempo, e questi simboli possono essere interpretati solo basato sulla trama totale di sonno. Jung sosteneva che, mentre siamo svegli, la mente subconscia percepisce, capisce la realtà e l’esperienza e gli studi su di loro, e mentre sogno trasmette le sue conclusioni le nostre menti con l’aiuto di semplici immagini visive. Forse la visione più precisa di Jung delineato Sechenov, chiamati sogni «la combinazione senza precedenti di esperienza stagionato».

Tali sono questi scienziati — sono pronti a sezionare segreti, qualsiasi puzzle! Volendo certamente conoscere il meccanismo interno, la fisiologia dei sogni, che hanno creato la dottrina della maggiore attività nervosa e, in particolare, ha aperto soprattutto processo di frenata — che è, in poche parole — il nostro sonno. Hanno messo un certo numero di esperimenti e ha dimostrato che cellule nervose, passando da uno stato eccitato ad uno stato di frenata completa e indietro, passando attraverso molte fasi intermedie. I due principali sono chiamati sonno veloce e lento.

Questo è stato nel 1957. ha detto il ricercatore Nathaniel Kleitman. Insieme ai due dei suoi studenti laureati, ha ricoperto una serie di studi che permettono di caratterizzare ciascuna di queste fasi.

Sonno REM è accompagnata da movimenti rapidi degli occhi, aumento della respirazione e del battito cardiaco, aumento della pressione sanguigna. EEG in sonno veloce spesso simile a quella che caratterizza lo stato di veglia. Sonno REM è chiamata anche paradossali, per chi sogna diventa una parte di sviluppare rapidamente eventi emozionanti, in grado di rispondere fisicamente a loro. Mani e gambe non funzionano, i muscoli del collo quasi paralizzato, in modo che tutte le complesse vicende di sonno una persona reagisce movimenti oculari solo sicuri.

Durante le cosiddette cellule nervose fase paradossale qualche modo reagire irritazione violentemente debole, mentre per forte non può rispondere affatto. In questa fase, la triste impronta di esperienze passate o impressioni potrebbe essere solo un lieve irritante, e poi in un sogno vedere luminosa e chiara immagine di quello che è considerato a lungo dimenticato.

Durante il sonno REM, noi «cadere attraverso» così profonda che spesso pensiamo, se aveva dei sogni non si vede. Arriva una fase di completa inibizione.

A giudicare dai risultati di esperimenti, pubblicati subito dopo la scoperta del sonno veloce e lento-wave, la maggioranza di coloro che si è svegliato nel sonno REM visto ricordare il sogno. Tra risvegliato in una fase di sonno lento solo 5-10protsentov.

Così che cosa fare i nostri sogni? Come già accennato, la principale fonte di informazioni è l’ultimo giorno, che è tutto ciò che abbiamo per quel giorno abbiamo visto, sentito e vissuto.

Il cervello ci tira impressioni di immagini chiave esperti e presenta una certa immagine. Tutti uguali, avremmo alcune parole chiave offrivano. E anche se queste parole sono fatte per tutti uguali, ciascuna proposta sarà da solo.

Lo stesso accade con i sogni: l’immaginazione e pensiero logico ogni uomo — essendo simile, in generale, di quello che non coincidono mai nei dettagli.

Si potrebbe trovare una spiegazione di ogni parte del loro sonno del giorno precedente, ma non avremmo successo, semplicemente perché non siamo in grado di ripristinare con precisione tutte le sfumature del giorno.

E poi — non è così facile per svelare il significato delle immagini è apparso. Come, per esempio, per capire che il prototipo ha sognato la notte nuvola di polvere è visto alla vigilia di un palo del telefono? O forse non l’ha fatto, e un po ‘alto albero.

Inoltre, i sogni non possono essere considerati mero riflesso di quello che ha visto. In base alle informazioni è sempre imposto nostri pensieri e sentimenti — ansia, paura, dubbio. Ha anche aggiunto al campo informazioni dei segnali di malattia o di altri organismi.

Tutti questi fattori sono molto più costanti nel tempo del fattore informazioni, ma perché sono fissi profondamente e in gran parte determinano la natura dei sogni.

A volte i sogni sono ciò che guida il pensiero: «E ‘meglio dormire senza sogni — molto più tranquillo.» Forse i sogni in realtà non hanno bisogno? Qual è il loro ruolo in tutte le nostre vite?

Per questo motivo, ci sono diverse ipotesi. Su una di esse allo scopo di sogno è quello di ordinare le informazioni sul necessario e inutile, e l’espansione di «tracce nervose» informazioni ricevute in luoghi.

La seconda ipotesi suggerisce che il sonno — una sorta di esercizio per il cervello, che si riflette nel fatto che si potrebbe creare in un breve periodo di diverse piccole cose costantemente costruite pellicola.

I sostenitori della terza ipotesi è accreditato con il ruolo del nostro psicologo sonno interna, parla immagini. E ‘solo necessario trovare in questo caleidoscopio logica elaborato crittografato. Ad esempio, se il sogno che si sale le scale alte, allora forse non sei abbastanza soddisfatto con la vostra posizione nella società, lo trovate troppo basso e si desidera porre rimedio alla situazione. Al mattino si sarà certamente sorpresi — è per tutta la notte si arrampicò su una scala, ma non è nella trama, e nei vostri sentimenti e desideri.

È, ovviamente, vuole essere migliore, allegria, e il sogno è chiaro a voi in questi punti.

Infine, la quarta ipotesi, sogna un ruolo importante nella fase di transizione tra il sonno e la veglia.

Share →