Quali sono i sintomi della gravidanza

Quali sono i sintomi della gravidanza

Per la maggior parte delle donne, sintomi di gravidanza associato a nausea, mancanza di mestruazioni e leggero malessere. Ma in realtà non è affatto facile. Se i segni di cui pienamente testimoniato la posizione interessante ed erano tutte le donne in stato di gravidanza solo diventare, i test per la gravidanza sarebbe nessuno rivendicato pezzi di plastica.

Cerca di capire che cosa è una definizione generale di gravidanza.

I principali sintomi della gravidanza:

1. Mancanza di mestruazioni. Certo, il primo segno — un periodo di perdere, ma credono che può essere utilizzato solo se la donna può vantare di un ciclo stabile.

2. L’ingrandimento del seno. Pesantezza e pienezza al petto — è un altro sintomo di gravidanza che è insito nella maggior parte delle nuove mamme.

3. Nausea al mattino, vomito ricorrente. Molte donne incinte non possono essere il motivo per andare al trasporto, ad alzarsi presto, mangiare normalmente.

4. L’intolleranza di odori tagliente e dolce.

5. sensazione di stanchezza, che non lascia, anche dopo un buon riposo.

6. Vertigini.

7. Aumento perdite vaginali. Normalmente, aspettando il prossimo periodo mestruale, una donna può notare che, invece dei soliti selezioni di colore rosso (colore marrone) di colore spiccano bianco o trasparente.

8. Bruciori di stomaco. Questa caratteristica sintomo della gravidanza per il primo e per l’ultimo trimestre.

9. La depressione, stare in stasi.

10. Aumento eccitabilità. Può sembrare che la futura mamma non riesce a trovare un posto.

11. Ci sono stati insolitamente minzione frequente.

12. costipazione.

13. Insonnia o, al contrario, sonnolenza.

Va notato che nessuno di questi segni di gravidanza non è universale. Tutti loro sono causati da cambiamenti ormonali nel corpo, se la causa di attesa di un bambino, ma possono provocare malattie interne e avvelenamento e molte altre cose. Pertanto, la definizione di gravidanza fornisce un approccio completo.

Come regola generale, prima donna sola porta un test di gravidanza, e solo poi inviato per consultazione al ginecologo.

La situazione è molto più facile se la donna incinta in un ciclo mestruale stabile. Questo dà la possibilità di sospetta subito «qualcosa non andava». Se i «giorni di calendario rosso» arrivano quando vogliono, senza regolarità apparente, quindi conoscere la conclusione prevista per la famiglia può essere fatta solo da «just in case» di prova, la consegna di analisi ed ecografia.

Con lo sviluppo della medicina moderna, per determinare la gravidanza è molto semplice. Molto dipende dalla madre in attesa, di essere responsabile per la propria salute e al primo sospetto di contattare un ginecologo.

Pubblicato 14 Maggio 2012 Puoi lasciare un o

Share →