Riabilitazione e recupero dopo ictus ischemico

Riabilitazione e recupero dopo ictus ischemico

Stroke chiamato una grave malattia del 21 ° secolo. La malattia è causata da una forte circolazione del sangue nella corteccia cerebrale. L’uomo ha avuto un ictus, non può essere completamente sano, anche se molte delle funzioni restaurato.

Giovane colpito da un ictus più spesso. Speciale terapia preventiva, naturalmente, esiste, ma dovrebbe prendere un cardiologo sulla base di un esame clinico completo. In ogni caso è necessario un po ‘di più a piedi, l’attività fisica, rinunciare troppo grassi, piccanti e salati.

Tutto questo aumenta il tono dei vasi sanguigni e riduce il rischio di ictus.

I primi segni di ictus

Ricorda anche i cinque maggiori segni di minacce per sciopero:

  • mal di testa persistente;
  • vertigini;
  • rumore nelle orecchie;
  • problemi di memoria;
  • diminuzione delle prestazioni.

Se almeno 2 caratteri (qualsiasi) si nota a regolare — la minaccia di ictus è alto. Quindi non ritardare la visita dal medico! Tatiana e Paolo, un cardiologo, PhD.

Centri di riabilitazione e ospedali dopo un ictus

Istituzioni create per i pazienti in ambulanza. Trattamenti Kinesiterapia o terapia esercizio lo scopo di aiutare recuperare perso capacità self-service. All’inizio delle procedure di recupero del paziente è molto difficile, ma dopo un po ‘inizia a sedersi, e poi a piedi.

La formazione si svolge sulla macchina a piedi "Lokomat".

Ginnastica e massaggi dopo l’ictus ischemico

Ci sono esercizi per il restauro: dita, gambe, torso. Quando si lavora con una mano, allora avete bisogno di massaggiare bene braccio del paziente. Proprio non funziona, ma alla fine riuscirà. Dopo il massaggio delicato può fare movimenti circolari con le dita. Movimento stimola il cervello.

Se le capacità motorie in modo che la ripresa sarà più veloce. Piedi possono fare gli esercizi, agitando le dita (push, mantenere, fare un cerchio). Tutti gli esercizi sono eseguiti 7-10 volte.

Sarà utile qualsiasi movimento che una persona può fare.

Scarpe da ginnastica dopo l’ictus

Ci sono superiori, arti inferiori o l’intero corpo. Ai simulatori manualmente includere una palla speciale (la palla) con le bollicine. Per includere un pedale cyclette. Se il paziente può sedersi e muovere gli arti, è perfettamente in grado di utilizzare il simulatore. Tali simulatori siete improbabile per guadagnare nel solito negozio di articoli sportivi, ci sono negozi che vendono attrezzature mediche particolari.

Utilizzare della moto nella fase iniziale di formazione — un massimo di 10-15 minuti per allenamento. Un esercizio fisico al giorno è più che sufficiente. Serotonina, che viene rilasciato durante l’esercizio, un effetto positivo sul processo di guarigione.

Allenatore "Manuped" E ‘progettato per camminare. Avrà bisogno nella fase successiva, quando una persona può essere buono. Tutti i simulatori hanno contagiri, che mostra lo stato della persona.

Formatori stepping funzione motoria, riduzione del flusso sanguigno, normalizzare la circolazione del sangue in tutto il corpo ad eliminare l’eccesso di peso e l’atrofia muscolare, tornato coordinazione. Il simulatore è familiari adeguati e salutari per mantenersi in forma, in quanto ha una varietà di impostazioni.

Con semplici: simulatori per stiramento, espansori mano, massaggio per le gambe.

Medicinali e farmaci per il recupero dopo l’ictus

  • L’aspirina (acido acetilsalicilico) somministrato a pazienti su 300 mg. in un giorno.
  • Tiklid nominare 200-250 mg.
  • Plavikogo Prendere 50-75 mg. al giorno.
  • Apreioks nominano 1t. due volte al giorno (non più).
  • Per Fluidifica il sangue e prevenzione della trombosi eparina somministrata. La velocità di somministrazione e la dose deve essere selezionati singolarmente. Warfarin è usato per fluidificare il sangue e coaguli rimozione. Warfarin non deve essere usato durante la gravidanza, perché provoca gravi anomalie nel feto.

    Una preparazione eparina è consentito.

  • Agenti neuroprotettivi sono spesso utilizzati in ictus, nonostante la loro scarsa efficienza. Preparazione – NMDA antagonista con blocco dei recettori «Tserestat» cessato di applicare, poiché mostrò pazienti pronunciato effetto sul sistema nervoso centrale. «Curwen». «Semplice». «Citicolina» utilizzato nel blocco, ma soprattutto individualmente e sotto la supervisione di un medico.

Pressione e disabilità

Aumento della pressione sanguigna – fenomeno abbastanza frequente. È necessario garantire che non supera 140-160 unità di sistolica e diastolica 90-100. Se una persona diventa incapace, poteva fare un gruppo di disabilità.

Gonfiore dopo l’ictus

Razionalmente applicato bendaggio elastico. Se gambe gonfie di notte hanno bisogno di raccogliere loro sopra. E nel caso della differenza di temperatura tra sani e malati arto al tatto, consulenza chirurgo è assolutamente necessario.

Il cervello e il corpo dopo l’ictus

Con lo stato a lungo termine di un ictus colpisce i vasi sanguigni del cervello, lo sviluppo di sclerosi multipla, la circolazione del sangue, la memoria, l’attenzione e il linguaggio. Se viene violata, la persona può avere bisogno di un logopedista. Il processo di recupero potrebbe richiedere un intervento per mesi e persino anni. Non può mai tornare indietro. Mani colpiti da ictus, si fermano.

Per fare questo, utilizzare il espansori, attrezzi ginnici. Si prega di fare esercizi aiutano parenti o personale medico, e poi e il paziente. Per ripristinare l’attività motoria è più semplice di abilità linguistiche.

Con ampie cellule danni cerebrali si verifica il morbo di Parkinson. Si tratta di una malattia terribile. Il professor Luc Montagnier dalla Svizzera ha inventato il farmaco «Papaya-Itali». Il farmaco è stato prima testato su Giovanni Paolo II. Droga miracolo per molti anni gli ha dato di nuovo una vita normale.

Questo processo di preparazione di ripristinare le funzioni cerebrali e rigenera ed esegue le cellule cerebrali. Questo è il livello di intelligenza, la funzione motoria, stato emotivo, verranno ripristinati gli organi di lavoro. Mezzi di trattamento «Papaya Italia» Dovremmo iniziare non appena la malattia è nota, e non ci sarà tempo prezioso perduto.

Temperatura

Una volta che un paziente viene diagnosticato «insulto», Dobbiamo prima di misurare la temperatura del corpo. Lieve povyshenie- è normale, ma se il termometro fuori scala — questo significa che nel cervello ci sono cambiamenti seri. Limite di normale è 37,5-37,8 gradi.

Troppo alti tassi di possibile rischio di sanguinamento ricorrente nel cervello.

Paralisi

Emisferi del cervello responsabile per la lingua, la lettura, la scrittura, la memoria per i numeri, eventi, personaggi, nomi l’immaginazione, la logica, l’elaborazione delle informazioni ricevute. Se disturbato il lavoro di uno di loro, rotto e funzioni sotto la responsabilità di questo emisfero. C’è paralisi di un lato di un uomo. Nel corso di un ictus, può causare crisi epilettiche.

Vertigini dopo un ictus — il fenomeno della costante, compromissione della memoria dopo un ictus si verifica a colpo sicuro.

La vita dopo l’ictus

Quante persone vivono sopravvissuto all’attacco, dipende dalla persona. Il corpo — una creazione unica che può comportarsi in modo imprevedibile. Un uomo vive un mese, e l’altro più di 20 anni.

Con una corretta alimentazione ed evitare abitudini dannose, i farmaci e la prevenzione della malattia, le persone vivono più a lungo.

Camminare dopo l’ictus non può tutto. Ma persistente esercizio quotidiano vi aiuterà a recuperare gradualmente. La malattia è difficile, quindi la ripresa non sarà facile.

Ipovedenti. Ricevere un oftalmologo è richiesto in tutte le fasi del trattamento dall’inizio della malattia e nel processo di riabilitazione. Pazienti costretti a letto dopo un ictus possono essere capricciosi e comportarsi in modo inappropriato. La malattia gli dà dolore e nervoso, è così indifeso.

I parenti devono prestare la massima cura e pazienza.

Nutrizione e dieta dopo l’ictus

Escludi cibi grassi fritti — questa è la cosa più importante. Mangiare verdure verdi, lattuga, erbe promuove lo scioglimento delle placche nel sangue. Abbiamo bisogno di mangiare cavoli, sedano, spinaci.

Se una persona ingoia il male, si può bere il succo. Bere succo è ancora più utile. Controindicazioni alcol, bibite gassate, caffè, tè nero forte.

Prendere necessario composta di frutta secca, succhi di frutta freschi da mele, cetrioli, carote, zucche.

Ripristino mezzi della gente dopo l’ictus

L’automedicazione è vietata.

  • Come recuperare rapidamente dopo un ictus. Dopo aver letto alcuni numeri del vostro giornale, ho deciso di condividere la mia ricetta per il trattamento di malattie come l’ictus. attacco di cuore, ipertensione e molte altre malattie della serie.

    Fino ad oggi, arto paresi quasi passato, e il paziente è tornato al lavoro (invalidità secondo gruppo è ritirato da esso). Ma l’evento è stato molto pesante! Dopo una tale corsa così rapidamente ripristinato!

    Le erbe usate nella ricetta, a disposizione di tutti. Essi possono essere acquistati in qualsiasi farmacia.

    La ricetta: Mistletoe — 50 grammi, Sophora japonica — 50 g; Mescolare e bere 0,5 litri di vodka. Infondere 1 mese in un luogo buio, agitando di tanto in tanto. Prendere corsa 2 cucchiaini 2 volte al giorno. Il corso è di 20 giorni.

    Dopo 15 giorni ripetere il corso.

  • Share →