Rimozione di polipi nell'utero

Polipi in utero si verificano con uguale frequenza nelle donne di qualsiasi età. La medicina moderna non conosce un metodo più efficace di trattamento di questa malattia rispetto alla chirurgia. Prima di decidere di rimuovere un polipo nell’utero o della cervice, molte donne si chiedono come ciò abbia luogo.

Metodi per la rimozione di polipi uterini possono variare a seconda del tipo di malattia.

I seguenti tipi di polipi:

  • ferruginoso costituito da tessuto mammario (più comune nelle donne giovani);
  • ghiandolare e fibroso, che sono formate da tessuto ghiandolare e connettivo;
  • fibroso, composto da tessuto connettivo (più comune nelle donne di età inferiore ai menopausa);
  • glandulocystica composta da tessuto connettivo e delle ghiandole (la maggior parte sono più grandi).

La rimozione di polipi in utero: isteroscopia

Uno dei metodi moderni e sicuri di endoscopia è una hysteroscopy. Questo metodo è un sistema ottico che viene inserito nella cavità uterina fini di diagnosi e terapia chirurgica senza tagli e altre lesioni. Prima isteroscopia diagnostica viene eseguita per individuare la malattia.

Successivamente, il medico sceglie l’adeguato isteroscopia terapeutica, che richiede l’anestesia generale. Il procedimento comprende l’introduzione di isteroscopio nella cervice — una lunga asta sottile, dotato di una videocamera e dispositivi di illuminazione. Con l’aiuto di strumenti aggiuntivi (laser o forbici) fatta rimozione dei polipi in utero.

Polipi solitari «filato» e poi sear, polipi multipli spesso raschiare. In genere, la procedura richiede alcuni minuti a un’ora, più isteroscopia diagnostica richiede più tempo che l’operazione stessa. Nella maggior parte dei casi, la chirurgia per rimuovere polipi uterini su base ambulatoriale.

La rimozione di polipi nel laser utero

La terapia laser per il trattamento di varie forme di tumori è considerato il trattamento più efficace. Ci sono diversi tipi di laser, in funzione della misura del fascio laser, compreso il livello alto o basso. Con questa operazione il medico controlla costantemente il processo, seguire i cambiamenti sullo schermo.

Rimozione un polipo accade strati e il medico può controllare il grado di danno tissutale laser, che impedisce lesioni ai tessuti sani e riduce il periodo di riabilitazione. Il trattamento laser differiscono minima perdita di sangue, perché i vasi dei laser »saldature» e forma un piccolo strato che protegge il controllo delle infezioni ferita.

La procedura per la rimozione laser uterino ha praticamente alcuna conseguenza, perché non lascia cicatrici, che non impedisce pianificazione della gravidanza e non ha alcun effetto sul processo di nascita in futuro. Il periodo di recupero e la guarigione completa del tessuto richiede 6-8 mesi molto meno rispetto ad altri tipi di interventi.

Il trattamento successivo alla rimozione di polipi uterini

Nel periodo post-operatorio (2-3 settimane), il paziente può apparire spotting e dolore nei giorni successivi l’utero dopo la rimozione del polipo. Se il dolore severo può prendere antidolorifici (ad esempio, ibuprofene). Per ridurre il rischio di complicazioni dopo la rimozione di polipi uterini mediante isteroscopia diagnostica e terapeutica dovrebbe abbandonare l’uso di tamponi, irrigazioni e il rapporto sessuale.

Inoltre non è consigliabile fare un bagno e una sauna. Non assumere farmaci che contengono acido acetilsalicilico (aspirina) e ad impegnarsi in lavoro fisico pesante. Dopo la rimozione del polipo uterina è una terapia ormonale per la normalizzazione delle mestruazioni e come prevenzione delle ricadute.

Share →