Salpingitis - infiammazione delle tube di Falloppio

Salpingitis — infiammazione delle tube di Falloppio

Salpingitis — infiammazione delle tube di Falloppio.

Salpingitis in alcuni casi può avvenire in contemporanea con l’infiammazione delle ovaie (ooforite). Salpingitis è causata da infezioni varie (Gonnokoki, Escherichia, clamidia, e altri.).

Fattore Provocare può servire come l’aborto, il parto, le mestruazioni. Raramente salpingitis può essere causato da infiammazione cronica recidivante delle appendici. Il processo di compilazione del salpingitis colpisce soprattutto le mucose dell’utero, poi l’infiammazione della membrana muscolare delle tube di Falloppio.

I sintomi principali indica la probabilità di una fase iniziale di salpingite sono disturbi urinari, la comparsa di dolore nel basso addome, la comparsa di cavi purulente abbondanti, forte dolore durante il rapporto. Avere gonokkokovoy infezione (gonorrea) avere un partner sessuale, ora o in passato può servire come un segnale per un controllo obbligatorio, così a lungo gonorrea può verificarsi nelle donne senza sintomi, che porta a gravi complicazioni.

La malattia si verifica nel acuta, subacuta e forma cronica (con tubercolosi genitale è un decorso cronico).

La fase acuta Essa è caratterizzata da febbre alta, dolore addominale e zona lombare, il fenomeno di irritazione peritoneale.

Nella fase cronica forte dolore con la formazione di formazioni infiammatorie sacculari (saktosalpinksa).

Trattamento di salpingitis Essa dipende dallo stadio della malattia, la natura del flusso, nonché tollerabilità singolo paziente di diversi farmaci. Un ruolo determinante nel trattamento di salpingitis è la sua diagnosi precoce e corretta.

Non trattata infiammazione conduce adesione delle tube, causando ostruzione, che a sua volta porta a notevoli complicazioni complica trattamento.

L’automedicazione non è permesso. Troppo spesso questo porta ad una transizione della malattia in una condizione cronica, e l’emergere di processi irreversibili e le complicazioni inevitabili e chirurgia.

Previsione per il disaster recovery nativo e il ripristino della funzione riproduttiva non sono sempre favorevoli.

Prevenzione compresa la lotta contro l’aborto, la prevenzione di post-partum e post-aborto complicazioni, un attento esame delle controindicazioni per vari interventi intrauterini, tempestiva eliminazione di focolai extragenitale di infezione, il trattamento efficace delle malattie degli organi pelvici. Di grande importanza è l’educazione all’igiene delle ragazze e delle donne.

Share →