Sintomi e trattamento della varicella

Varicella (Varicella) è una malattia infettiva acuta che si manifesta esteriormente nella forma di rash cutaneo specifico che assomiglia bollicine.

* Origine della varicella .

Varicella è trasmesso da goccioline di bordo di membrane slizictih delle vie respiratorie superiori e gli occhi. Probabilmente perché di quel particolare trasmissione e ha ricevuto il nome della malattia «varicella».

Più spesso varicella nei bambini. frequentando scuola materna e le istituzioni educative. Ma a volte si verifica e bambini (6 mesi).

Il virus che causa la malattia si sta diffondendo rapidamente in ambienti chiusi. La fonte di infezione è un uomo paziente con la varicella, l’infezione non è necessaria per il contatto diretto: il virus è molto facilmente e rapidamente spostato nella stanza accanto e anche l’appartamento adiacente. Tuttavia, non è resistente all’ambiente esterno, quindi trasferita attraverso i terzi o oggetti non può.

A volte può infettare il bambino e un adulto che non ha segni visibili di varicella, ma soffre di una tale malattia come herpes zoster.

Particolarmente elevata suscettibilità alla varicella nei bambini sotto i 5 anni. Tuttavia grudnichki (fino a 6 mesi) quasi non soffrono di questa malattia, come il sistema immunitario attraverso la placenta in utero e poi l’allattamento al seno, che ricevono dalla madre. Inoltre, raramente si ammalano con i bambini varicella in 10 anni, ma se ci si ammala, la malattia è in una forma più complessa.

* Sintomi Varicella .

Di solito, il primo segno di varicella è una eruzione cutanea. Insieme con l’eruzione osservata aumento di temperatura di 39-39,5 gradi, sintomi generali malessere: mal di testa, febbre, perdita di appetito. Eruzioni spesso si formano 11-13 giorni dopo il contatto con malati varicella.

E se dopo l’esposizione è passato tre settimane, ma l’eruzione non è presente, è probabile che l’infezione è passato.

Esternamente, l’eruzione è formato pink punto di un seme di miglio o di un pisello, ma ben presto al centro dello spot c’è una piccola fiala riempita di un liquido trasparente. Il bambino si sente prurito intenso, così costantemente cercando di pettinare la pelle. I genitori dovrebbero evitare di graffiare, perché l’infezione può essere portato fuori.

Le bolle di liquido chiaro conservati per 1-2 giorni, poi seccano e ricoperti da una crosta di colore marrone. Tuttavia, l’eruzione è ancora lì per una settimana, in 2-3 fasi con un intervallo di 1-2 giorni. Durante ogni fase la temperatura sale nuovamente, poi di nuovo ridotta.

In questo momento, il bambino c’è una debolezza, irritabilità, appetito compromessa e sonno.

* Varicella, il periodo di incubazione dura tra i 10 23 giorni .

Isolamento del virus nell’aria viene arrestato dopo asciutto gli ultimi elementi rash. Se varicella sono rare complicanze della malattia e di solito è favorevole.

* Varicella trattamento per i bambini .

In genere, un paziente della decisione del medico non ricoverato in ospedale e curati a casa, il ricovero in rari casi, se molto grave corso di infezione.

La varicella può a volte essere confusa con altre malattie, come l’impetigine, quindi se ogni eruzioni cutanee e febbre, è necessario chiamare il medico.

Per alleviare il prurito, il medico può prescrivere un antistaminico.

Non dare ai bambini o adolescenti aspirina varicella, aumenta la suscettibilità alla sindrome di Reye.

A casa non è necessario alcun trattamento specializzato. Un bambino deve rispettare il riposo a letto per 6-7 giorni, e la necessità di cambiare frequentemente le lenzuola. Il paziente deve bere molti liquidi, dieta soprattutto latticini e prodotti vegetali: purè di purea di verdure, latte, polenta purea di frutta, succhi di frutta.

Share →