Smaltimento dei rifiuti medici e la distruzione della droga

Un gran numero di prodotti medici monouso conduce all’inevitabile necessità della loro riciclo. Al fine di garantire che il problema è sufficiente per immaginare come molte migliaia di siringhe monouso giornaliera utilizzati in varie istituzioni mediche. Inoltre, la distruzione di farmaci deve essere effettuata dopo la data di scadenza, come successivamente sono molto pericolosi per la salute umana.

L’utilizzo di prodotti medicali richiede il rispetto degli standard richiesti e della legislazione vigente. La nostra azienda «Federazione» Non è la prima riguarda lo smaltimento dei rifiuti medicali e prodotti in modo professionale. Tutti gli specialisti della società sono stati formati e svolgere disposizione con tutti i requisiti e le ore rigorose lavorato per pianificare.

Ad oggi, lo smaltimento dei rifiuti medici analfabeta può portare a risultati più disastrosi, sia per i responsabili delle strutture sanitarie, e per quelle organizzazioni che, senza licenza, sono impegnati nel riciclaggio di farmaci e droghe.

Organizzazione Medica Mondiale raccomanda di consumare rifiuti sanitari da mezzi termici, se non si può spendere più dolce per l’ambiente dello smaltimento dei rifiuti nella discarica. Nel metodo termico di smaltimento dei rifiuti devono rispettare le seguenti regole:

  • incenerimento dei rifiuti medica dovrebbe essere fatto solo in speciali forni;
  • prima di masterizzare i rifiuti devono essere ordinati per classe di pericolo;
  • incenerimento dei rifiuti in forni deve essere effettuato un monitoraggio costante.

La nostra azienda «Federazione» Offre ai suoi clienti una gamma completa di servizi per lo smaltimento sicuro dei rifiuti medici:

  • imballaggi e contenitori;
  • veicoli speciali di raccolta dei rifiuti;
  • riciclaggio e smaltimento dei rifiuti.

Su richiesta dell’istituto di cura, siamo in grado di eseguire le istruzioni speciali con la tua personale sul tema delle regole per la raccolta e lo stoccaggio dei rifiuti medici.

Share →