Sviluppo uremica coma, sintomi entro

Il quadro clinico di uremica coma

Sviluppo uremica coma per lungo tempo (alcuni anni, a volte mesi) precede la HNP. Le manifestazioni iniziali di insufficienza espressi mite e spesso valutati correttamente solo a posteriori. Ci sono stati affaticamento, poliuria piccola.

Le manifestazioni cliniche di questo periodo a causa della natura della malattia di base.

Condizione Prekomatosnoe si verifica su uno sfondo di encefalopatia uremica e sconfiggere altri organi e sistemi (soprattutto cardiovascolari). Nello sviluppo di encefalopatia uremica gioca un ruolo importante violazione dei processi redox nel cervello causata da carenza di ossigeno, diminuito assorbimento di glucosio e un aumento della permeabilità vascolare. Importanti sono anche le velocità di sviluppo hyperasotemia (cambiamenti nel sistema nervoso centrale sono più frequenti e più pronunciato con il rapido sviluppo di esso), la pressione sanguigna, la frequenza delle crisi vascolari cerebrali, la gravità di acidosi, squilibrio elettrolitico (di particolare importanza sono la concentrazione e il rapporto di alcuni elettroliti nel liquido cerebrospinale che non coincidono sempre con quelli del sangue).

Uremica encefalopatia sintomi non specifici. Il più delle volte, i pazienti si lamentano di mal di testa, visione offuscata, stanchezza, depressione, sonnolenza (ma il sonno non è ristoratore), a volte intervallate da violazione e persino euforia. A volte ci Psicosi con allucinazioni, depressione, e più tardi con la coscienza alterata in qualche modo (in delirio tipo amential deliranti o). Disturbi della coscienza nel 15% dei casi sono precedute o accompagnate da convulsioni, che sono un indicatore della gravità della condizione.

Le manifestazioni cliniche di attacchi sono gli stessi durante gli attacchi di eclampsia renale. Proprio come questi ultimi, sono causate principalmente da ipertensione si osserva in quasi tutti i pazienti in fase avanzata HNP. Inoltre, il ruolo importante svolto da acidosi metabolica, iperidratazione (edema cerebrale), iperkaliemia, e lo stato di allerta convulsa (geneticamente causato o è stato il risultato di un trauma cranico, neuroinfection, alcolismo). Cambiamenti nel elettroencefalogramma non specifici, simile a quello osservato in coma epatico e iperidratazione (diminuzione dell’ampiezza di oscillazione del ritmo alfa, e la comparsa di onde genitale genitali attivazione di onde beta in presenza di beta-onde asimmetrici).

Intensità di questi cambiamenti non è stata correlata con la hyperasotemia grado, ma i cambiamenti ancora significativi nel EEG osservato nella fase terminale della malattia e un segno della precoma insorgenza o coma (soprattutto se si verificano improvvisamente in mezzo a progressione lenta insufficienza renale cronica). L’apatia e letargia, confusione, aumento progressivamente cambiando violazione tempo comportamento anomalo, e, talvolta, allucinazioni. Alla fine, arriva un coma.

Può verificarsi improvvisamente, e contro l’encefalopatia moderata durante la gravidanza, interventi chirurgici, traumi, malattie intercorrenti unendo di insufficienza circolatoria, perdita di potassio da vomito e diarrea, improvviso dieta e l’abuso, esacerbazione della malattia di base (glomerulonefrite o pielonefrite, collagene nefropatni ecc).

Oltre ai danni al sistema nervoso, prekomatosnoe e coma verificano come manifestazioni di insufficienza di altri organi e sistemi del corpo. Nel 90% dei pazienti in fase terminale uremia aumento della pressione sanguigna. Relativamente spesso visto come insufficienza circolatoria (ventricolare sinistra principalmente), pericardite, Cheyne-Stokes o Kussmaul, anemia, emorragica fenomeno diatesi, gastrite, enterocolite (spesso erosiva e ulcerosa pari).

Negli ultimi anni, i casi di neuropatia uremica e osteopatia. Pgralellizma completa tra la gravità del danno al sistema nervoso e la concentrazione di urea kreatinnna e azoto residuo nel sangue non è, ma ancora in una prekomatosnoe coma ed è molto migliorata. Spesso ci sono anche gnperkaliemiya, gipermagniemiya, iperfosfatemia, ipocalcemia, iponatremia, l’acidosi.

Prof. AI Gritsyuk

«Sviluppo uremica coma, sintomi entro» Sezione Emergenze

Share →