Test durante la gravidanza

Dopo una donna incinta viene prima dal ginecologo e la sua gravidanza è confermata, comincia a sembrare maratona senza fine per la visita i medici e la consegna di analisi. Infatti, l’elenco delle prove non è così grande, soprattutto se la gravidanza è senza complicazioni, e dato che un’indagine distribuita per l’intero periodo della gravidanza.

L’elenco dei test approvati Ordinanza del Ministero della Salute della Federazione Russa №50 dal 10.02.2003.

Emocromocitometrico completo

Si tratta di un semplice esame del sangue, che viene preso dal dito. In cliniche pubbliche fanno la solita lancetta, come tanti anni fa. Nei laboratori moderni già esistere scarificatori, che consente di prendere un campione di sangue è assolutamente indolore.

Perché prendere: tale analisi identifica il livello di emoglobina nel sangue e il numero di cellule del sangue — globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. Qualsiasi deviazione dalla norma prestazioni può essere indicativo di diverse malattie e processi infiammatori nel corpo. Il livello di emoglobina elimina la presenza di anemia in gravidanza.

Emoglobina è necessario fornire cellule del corpo con l’ossigeno, che è particolarmente importante durante la gravidanza a causa del livello di emoglobina dipende dalla fornitura di ossigeno del feto, e quindi il suo sviluppo.

Quando prendere 3 volte — la prima visita, nonché i tempi di 18 e 30 settimane.

Le analisi biochimiche del sangue

Questa analisi non è incluso nell’elenco delle obbligatoria, ma è assegnata alle donne in gravidanza quasi tutto. Per questa analisi, il sangue è stata presa da una vena. Il sangue è opportuno tenere a stomaco vuoto.

Perché. Studio per valutare le proteine, metabolismo glucidico e lipidico, metabolismo del ferro. L’analisi aiuta a valutare la funzione del fegato, reni, identificare processi infiammatori, nonché uno squilibrio di qualsiasi sostanza nel corpo. Se necessario, il medico può nominare glicemia separata. che è tratto dal dito con l’emocromo.

Quando. 2 volte — alla prima visita e un periodo di 30 settimane.

Analisi delle urine

Per fortuna, oggi non c’è bisogno di cercare barattoli e sterilizzarli a casa. Il fatto che anche sotto lavati accuratamente barattoli di cibo possono essere detriti microscopici che possono essere nell’analisi e dovrà ri-prendere. Farmacie vendono contenitori sterili, che prendono in tutti i laboratori. E ‘anche importante conoscere le regole per la raccolta di urina per l’analisi.

In primo luogo, esso dovrebbe essere una prima urina del mattino. In secondo luogo, prima che la tassa per essere spazzato via, e la vagina per coprire con un tampone di cotone per rilasciare non rientrano nelle urine. In terzo luogo, è opportuno prendere un contenitore sostituto midstream urine deve essere immediatamente, ma dopo l’inizio della minzione.

Il contenitore del campione deve essere immediatamente portato al laboratorio. Alcuni laboratori danno appositi contenitori con un conservante, in cui il campione di urina può essere immagazzinato per più.

Cosa: Valutata colore, chiarezza, pH-risposta e peso specifico delle urine. E la presenza nelle urine: proteine, bilirubina, emoglobina, globuli bianchi, globuli rossi, sali, batteri, parassiti, ecc .. Analisi delle urine per valutare la funzione renale, nonché per identificare infezioni e altre malattie.

Quando: ogni volta che si visita un ostetrico-ginecologo. La frequenza delle visite mediche: la prima visita e poi ri-visitare dopo 7-10 giorni, con i risultati delle analisi e le conclusioni degli esperti in futuro — 1 volta al mese a 28 settimane, e 2 volte al mese — di 29 settimane di gravidanza.

L’esame microscopico di perdite vaginali

Questa analisi è un contenuto di tampone vaginale. Ci vuole un medico se visto su una sedia ginecologica.

Cosa: striscio determina se infiammazione della vagina e delle cellule scadente della cervice.

Quando: 2 volte — alla prima visita e un periodo di 30 settimane.

Gruppo sanguigno e Rh

Analisi del gruppo sanguigno e fattore Rh. Questa analisi è tratto da una vena.

Cosa: In primo luogo, sono necessari questi indicatori per situazioni di emergenza, e, dall’altro, di identificare il rischio di rhesus. Se si scopre che una donna è Rh negativo, la stessa analisi e fornisce il padre del bambino.

Quando: alla prima visita prenatale.

I test per le infezioni

Gli esami del sangue per l’infezione: RW (sifilide), infezione da HIV. la presenza di agenti patogeni TORCIA complessi e il vettore di epatite B e C. Il sangue anche è tratto da una vena.

Perché. L’analisi rivela queste infezioni pericolose.

Quando:

  • RW — 3 volte — la prima visita per un periodo di 30 settimane e 2-3 settimane prima del parto;
  • HIV — 2 volte — sulla prima visita e un periodo di 30 settimane;
  • TORCH-infezione — la prima visita;
  • Epatite B e C — 2 volte — sulla prima visita e nel terzo trimestre.

    Esame del sangue per i marcatori sierici

    Cosa: Questa analisi rivela il livello di livelli di alfa-fetoproteina (AFP) e gonadotropina corionica umana (hCG). Questo test viene eseguito per diagnosticare una varietà di disturbi del feto.

    Quando: a 16-20 settimane di gestazione.

    L’analisi di cui sopra è stata eseguita durante la gravidanza senza patologie. Se ci sono complicazioni, oi risultati delle analisi sono deviazioni dai valori normali possono essere assegnati ad altri studi, così come la stessa analisi può essere effettuata ripetutamente.

    Ultimo aggiornamento: maggio 2012

  • Share →