Trapianto orchidee

Nei tempi antichi, questo fiore è considerato un simbolo di amore e sessualità, e oggi è cresciuto, molti coltivatori. Sulla cura generale di un impianto, ho scritto un po ‘prima, ma oggi voglio parlare di come trapiantare un’orchidea. Questo problema è stato doloroso per me un po ‘di tempo fa.

E ora tutti in passato e io sono pronto a condividere la mia esperienza con voi.

In realtà, le orchidee di trapianto non sono difficili e occupato come può sembrare a prima vista. Spero che dopo aver letto questo articolo non avrete alcuna difficoltà, e si può facilmente rinvasare un’orchidea.

Quando è possibile trapiantare un’orchidea

Si consiglia di trapiantare orchidee quasi subito dopo aver acquistato la pianta. Il fatto è che prima di vendere le piante sono piantati nel trasporto terra. E in tale nutrienti terreno non è molto, o fino a quando non sono più vendere affatto.

Basta trapiantato orchidee che sono sbiadite, e il loro apparato radicale è cresciuto, è diventato per uscire dalla pentola. Chi trapiantato orchidee in 2-3 anni nel nuovo vaso con terriccio nuovo.

Ci sono anche trapianto urgente quando deve essere salvata l’impianto, ad esempio, come accade a volte, si è riempito nell’impianto. Dopo un punto di svolta nella orchidea può iniziare a marcire le radici.

Orchidea Trapiantati nel caso di rilevazione di eventuali parassiti come lumache, vermi, zecche, ecc

Se il piatto è quasi andato substrato, anzi è rimasto uno dei rifiuti, ma è anche un segnale che è il momento di rinvasare un’orchidea.

Come trapiantare l’orchidea

In primo luogo è necessario determinare il terreno e piatto. Fortunatamente, fino ad oggi le vendite hanno terriccio speciale per orchidee, quindi in questo senso è semplice. Il piatto per il trapianto orchidee, e in generale per l’impianto, è necessario adottare un chiaro (vi è anche disponibile).

Prima di iniziare il trapianto orchidee, è necessario preparare il terreno semina. Per fare questo, versatelo in un contenitore idoneo: Si può fare una ciotola ampia, e poi riempire con acqua.

Riempire il terreno con acqua copiosamente di pino marrone e altri alberi sono ben ammorbidito. Questa procedura è assicurare che il sistema radicale delicata non impedirebbe una corteccia ruvida e dura. Se il sistema radicale è un po ‘danneggiato, può influenzare negativamente l’intera pianta.

Ad esempio, un’orchidea può essere malato.

Lasciare il terreno in ammollo per cinque minuti, dopo i quali l’acqua è necessaria per unire.

Il piatto deve avere buchi. È possibile acquistare solo il piatto, insieme con pentole.

Come trapiantare un’orchidea

  1. Quando il nostro terreno è pronto, ci siamo diretti verso le orchidee di trapianto. Per fare questo, rimuovere con attenzione la pianta dal vaso.
  2. Se la pianta è difficile da rimuovere, è possibile schiacciare un pentolino, e se fallisce, allora è meglio tagliare, in modo da non danneggiare l’apparato radicale.
  3. Poi, il sistema radicale è necessario rilasciare il vecchio substrato.

Se la pianta sana, quindi il vecchio sacco può essere difficile per pulire le radici, in modo che siano forti e fortemente intrecciate. Vecchia corteccia può anche incrementi alle radici.

In questo caso, le radici della orchidea immersi in acqua calda per 20 minuti, a seconda della situazione, perché a volte è necessario immergere la pianta e per ora. Se il terreno è sciolto, vecchio pozzo, un’orchidea non può essere impregnato.

Staccare la crosta dalle radici possono essere consegnati. Con una mano, tenere la parte verde della pianta, e la lancetta dei secondi in acqua togliere le croste. Se la crosta di alberi saldamente radicata nella radice, non c’è bisogno di farli lasciare così com’è.

Quando il terreno dalle radici rimossi, devono essere ispezionare accuratamente se eventuali danni. Se si trova radici marce devono tagliare una parte sana. Radici secche anche bisogno di essere tagliato.

Prima della manipolazione «chirurgica» del sistema radicale è necessario per elaborare lo strumento che tagliare le radici.

È necessario che escludere l’ingresso sezioni di radici di diversi virus e batteri patogeni.

Quando le radici sono trattati, assicurarsi di cospargere la tavoletta schiacciata di carbone attivo.

Al fondo della pentola messo a terra e aggiungere un po ‘del vecchio terreno per preservare flora. Quindi, posizionare l’orchidea in una pentola e raddrizzare delicatamente le radici e la parte superiore ricoperta di terreno. Al centro mettere una bacchetta speciale che continuerà a sostenere il fiore.

Cospargere substrato tra i due Paesi e lo spazio del piatto in su. Che renderebbe più facile distribuire la terra tra i paesi si può aiutare con un bastone di legno o una matita. Se il terreno è quello di riempire denso, l’impianto non verrà registrata in una pentola e può cadere.

È importante che le radici erano completamente ricoperti con il terreno.

Avanti, mettere una pentola con una pianta in un vaso, e messo in atto un po ‘d’ombra. Orchidea trapiantato può non prima di versare la prossima settimana. Orchid trapiantate non appena alimentato di un mese.

Ora sapete come ripiantare l’orchidea, come potete vedere, niente di complicato. Al contrario, le orchidee anche più facile rispetto a qualsiasi altra pianta trapiantata.

Share →