Trapianto piante d'appartamento

Molto spesso la gente mi chiede quando è il momento di rinvasare la pianta in un vaso nuovo, quanto grande dovrebbe essere e come verificare che le radici sono messi in una pentola.

Oggi parliamo di un tale concetto come radici intrecciate intero coma di terra. Ciò si verifica quando la pianta viene trapiantato nel corso degli anni. Questo errore spesso commesso da coltivatori alle prime armi.

La natura del sistema radicale delle piante, ovviamente, molte volte maggiore della dimensione dell’immagine nell’ambiente interno. E ‘anche evidente che se la pianta cresce dal suolo (crescere rami nuovi, foglie, fiori), poi cresce e la parte sotterranea, cioè sistema della radice ramificata e si addensa, fornendo parte terreno più canali per i nutrienti. Se si lascia la pianta a crescere nella stessa pentola per un lungo periodo di tempo, le radici di tutta la opletut com la terra e la pianta può morire per asfissia proprie radici.

Il periodo esatto per il trapianto in un nuovo vaso più grande non può essere determinato. A seconda del tipo di pianta, il suo apparato radicale può richiedere fino a 15 anni fino a quando le radici opletut stanza piena di terra e non ci saranno segni che la pianta muore. Ad esempio, cactus e succulente (Crassula, pohipodium, Hoy) sono molto poco sviluppato apparato radicale.

Il segno principale che le radici non hanno abbastanza spazio nel piatto è il drammatico cedimento delle foglie sotto irrigazione normale e concimazione regolare.

trapiantare piante d’appartamento

Altri segni che è il momento di cambiare il vaso per la pianta:

-Roots visto bloccati fori di drenaggio sul fondo della pentola o emergono dal terreno.

-L’acqua subito dopo scarichi di irrigazione nei fori di drenaggio. Ciò è dovuto al fatto che il suolo di assorbire acqua, e le radici non essere così veloce, quindi l’acqua viene scaricata.

-Lo strato superiore del terreno impermeabile. Quando l’acqua di irrigazione ristagna sopra.

Share →