Trattamento omeopatia di gozzo nodulare

Nodo della tiroide – omeopata cura!

Cosa: «gozzo nodulare»? Guardiamo in termini. Gozzo nodulare chiamare eventuali tumori della tiroide, che sono determinate con la palpazione o ultrasuoni.

Nella pratica medica, classificare gozzo nodulare tra entità — singolo o multiplo, e la natura dei tumori — benigni o maligni.

I noduli tiroidei (gozzo nodulare) — oggi una delle malattie più comuni. È importante comprendere che anche il più piccolo nodulo nella ghiandola tiroidea — un indicatore di fallimento dell’intero sistema endocrino. Pertanto, si avvicina al trattamento di gozzo nodulare bisogno solo complesso: ci si dovrebbe concentrare la ghiandola pituitaria, le ovaie, le ghiandole surrenali, le ghiandole mammarie!

Sono specializzato nel trattamento del gozzo nodulare dal 1991 e ha accumulato una vasta esperienza nel trattamento dei noduli tiroidei solo farmaci omeopatici selezionati individualmente Mono.

Il mio paziente (che è principalmente donne), iniziare il trattamento sentono costantemente buoni risultati nei primi 3-6 mesi di unità di trattamento e la tiroide o cisti scomparire completamente, o ridotte di oltre il 50%. D’accordo: ha espresso un effetto positivo, non richiede trattamenti chirurgici o ormonali.

Qui ci sono alcune recensioni di pazienti

30 dicembre 1997. Speranza A., 58

Omeopata Voronkov me molto sostenuto il suo trattamento. Ho avuto un grave intervento chirurgico — la resezione totale della ghiandola tiroidea. Mi rivolgo a lui per disperazione, il pensiero, cerco solo, «improvvisamente sarà di aiuto.» Pea ha cominciato a bere e via via le cose è andato liscio — normalizzato analisi nodi cominciarono lentamente a disperdersi. Dal operazione, ho rifiutato, sono trattati per tutto questo tempo solo a lui.

Di essere in particolare non mi lamento, anche se, naturalmente, tutto può succedere. Andrew A. Sto bene aiutato e continua ad aiutare.

Grazie.

22 maggio 2012. Natalia S. 36 anni

Nel gennaio del 1992, ho avuto una seconda operazione: rimuovere un nodo della ghiandola tiroidea. Ho cominciato a cercare, dove poter recuperare per mantenere almeno un piccolo pezzo della ghiandola tiroide, che è ancora sopravvissuto…

Ha trovato un articolo di giornale donne, grazie ai medici AA Voronkov. Come scritto, il medico Voronkov completamente «rimosso» la donna alla reception degli ormoni.

Sono andato a Voronkov, ho cominciato a prendere l’omeopatia. Mentre tutto questo tempo senza intervento chirurgico. Gli ormoni non accettano per quasi 20 anni. Sono andato alle Voronkov 2 volte l’anno per la revisione. Mi piace quello che avevo appena esaminato e se qualcosa, aggiunge o modifica di droghe.

Questi 20 anni mi sento bene.

La diagnosi dei nodi nella ghiandola tiroidea

Su ogni visita, ogni paziente che spenderà un esame approfondito del sistema endocrino e il metodo ormono-dipendente di Voll.

Usando questa indagine, vorrei sottolineare che in 4 su 5 pazienti presenti o hanno già formata principali variazioni patologiche nella struttura degli organi ormono-dipendenti: le ovaie — disfunzioni, cisti, endometriosi, fibromi uterini in seno — cisti, fibrocistica o mastopatia diffusa .

E, tipicamente: quasi tutti i pazienti, che hanno avuto luogo nel mio trattamento omeopatico per gozzo nodulare, notati denunce di sovrappeso, edema, pelle secca, aumento della perdita dei capelli, unghie fragili. Mettere «al centro di» normalizzare ormonale mono esclusivamente farmaci omeopatici, vi è un effetto delicato, ma potente di ormoni.

Risultati di trattamento

Utilizzando solo singoli regimi con mono farmaci omeopatici, riesco non solo per risolvere il problema a livello di «ipofisi-tiroide» (normalizzazione dei rapporti con T4, T3, TSH, e livelli di anticorpi), ma anche una graduale ripresa e la funzione e la struttura stessa del tessuto ghiandolare delle ovaie e ghiandole mammarie.

In media, fino a sei mesi che ricevono mono individuale farmaci omeopatici nostri pazienti hanno bisogno di eliminare ogni forma di mastiti (scomparsa del dolore e diffondere o escrescenze fibrocistica ecografia).

Dopo circa 4-6 mesi di miei pazienti cominciano a sentire e la normalizzazione del ciclo mestruale: smettere di preoccuparsi periodi pesanti, dolorose e irregolari, diminuire gradualmente fibromi e la proliferazione dell’endometrio, risolvere cisti ovariche. Data la complessa interrelazione di tutti gli organi endocrini tra loro, quando rileva un nodo o cisti nella ghiandola tiroidea è una necessità urgente di effettuare ricerche non solo la struttura degli organi endocrini, ma anche il livello di ormoni.

Rendendosi conto che nelle cliniche ordinarie o centri diagnostici è costoso, difficile e richiede un notevole evento tempo, i pazienti con gozzo nodulare preferiscono girarlo ai medici omeopatici per la diagnosi e il trattamento. La possibilità di ottenere immediatamente i risultati dei dosaggi ormonali e complesso esami informatici della tiroide, della mammella, dell’ovaio e dell’utero metodo Voll è molto apprezzato. E subito alla prima visita: hanno lo stesso giorno può cominciare a ripristinare la ormonale disturbato prendendo granelli omeopatici — è facile.

Quindi non è necessario ritardare e aspettare che il gozzo nodulare crescerà e formare nuovi tumori al seno, ovaie, utero. Avete una reale opportunità di interrompere il processo di malattia oggi di restituire il processo patologico è invertito!

Omeopatici farmaci trattamento Mono è assolutamente sicuro, anallergico e non richiede la ricezione di altri farmaci.

Pseudonimo: Io so come aiutarvi!

Share →