Trattare aceto unghie fungo

Nail fungo porta un sacco di problemi per l’uomo, dal prurito costante e componente estetica finitura. In larga misura, questa malattia colpisce le unghie. A volte, le spore fungine cadono adiacente pelle chiodo, danneggiandoli pure. La medicina tradizionale nelle loro dispense ha molte ricette che aiutano nella lotta contro questa malattia. Un esempio è il trattamento di aceto unghie fungo.

Questo strumento facilita la guarigione completa della malattia. Ma, naturalmente, garanzie contro il ripetersi non può dare alcuna medicina convenzionale o tradizionale. Su questa base, è importante rispettare le misure preventive, che in primo luogo, e affinare la messa a fuoco.

Prevenzione delle malattie fungine delle unghie

  1. Il rispetto delle norme di igiene personale. Cioè, se si tratta, anche la persona più vicina, è necessario utilizzare pantofole separati, asciugamano, pettine e così via.
  2. L’utilizzo di abiti e scarpe fatte di materiali naturali. E ‘anche importante che la scarpa essere confortevole.
  3. Combattere sudorazione piedi.
  4. Manutenzione del sistema immunitario.

Trattamento delle malattie fungine delle unghie

È necessario preparare una soluzione per lozioni. Per fare questo, abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 70% essenza di aceto — 2 cucchiai.
  • Vodka — 2 cucchiai.
  • Tre bianchi d’uovo (può sostituire un cucchiaio di glicerina).

Un metodo per la preparazione di un medicamento

Tutti questi componenti vengono mescolati fino a che liscio. Il medicamento conservati in frigorifero.

Come usare la droga

Prima di andare a soluzione bagnare il letto in piccole strisce di garza e applicare sulla zona interessata della pelle e delle unghie, se sono anche colpiti. Mantenete la posizione per quindici minuti, quindi rimuovere e ripetere la procedura. Completa guarigione si ottiene quando il chiodo cambia completamente nuova. Sulle dita cambio completo dura circa sei mesi sui loro piedi — 12 mesi.

Nei primi giorni di questa soluzione può essere una sensazione di bruciore e arrossamento della pelle. Dopo due o tre settimane è un effetto collaterale, di solito passa completamente.

In futuro, è necessario solo per rispettare le misure preventive per evitare il ripetersi di questa malattia. Solo che è importante rispettare rigorosamente l’intero corso del trattamento.

Share →