Tutta la tachicardia e il suo trattamento

Tachicardia: le cause dei principali sintomi e segni, i metodi di diagnosi e trattamento

Tachicardia — aumento della frequenza cardiaca, che può essere la risposta normale di esercizio fisico, stress, febbre alta, o è un sintomo di alcune malattie del cuore, dei polmoni, tiroide, ecc

Le principali manifestazioni di tachicardia sono:. Sensazione di tasso frequente, rottura del cuore, vertigini, debolezza, ed altri A seconda di ciò che i sintomi accompagnano tachicardia possono assumere il motivo della sua presenza.

Per chiarire le cause di tachicardia, i seguenti metodi diagnostici: ECG, ultrasuoni del cuore, esame del sangue per gli ormoni e gli altri.

Il trattamento dipende dalla causa della tachicardia suo sviluppo.

Che cosa la frequenza cardiaca è normale?

Al fine di determinare la frequenza cardiaca, misurare il polso. La frequenza cardiaca dovrebbe essere misurata entro un minuto, nella condizione emotiva e fisica tranquillo, non prima 02:00 dopo l’ultimo pasto, seduti o sdraiati.

Il concetto di un impulso «normale» è molto individuale e dipende dall’età della persona, composizione corporea, il peso, la condizione fisica, tipo di alimento, etc. Pertanto, gli atleti frequenza cardiaca può essere fino a 40 battiti al minuto, ed è considerata una variante normale.

Secondo l’American Heart Association per un adulto è considerato un ritmo cardiaco normale è da 50 a 100 battiti al minuto.

Così, tachicardia — una condizione in cui la frequenza cardiaca supera i 100 bpm.

Come fai a sapere quando una tachicardia è la norma, e quando il sintomo della malattia?

Nel frequenza cardiaca di una persona sana può essere aumentata in varie situazioni, come ad esempio durante l’attività fisica (jogging, nuoto, marcia, ecc), lo stress emotivo (gioia, tristezza, rabbia, ecc), con una sensazione di dolore in stanze soffocanti, etc.

Quindi, in alcuni casi, la tachicardia non è una malattia?

  1. Tachicardia è verificato dopo lo sforzo fisico, stress emotivo, in una stanza soffocante. Palpitazioni sono osservate anche con l’aumentare della temperatura del corpo: Di norma, un aumento della temperatura corporea di 1 grado frequenza cardiaca aumentata di 10 battiti al minuto.
  2. Durante la tachicardia in una persona sana non ha sintomi come respiro corto, dolore al petto, vertigini, mancanza di corrente elettrica, svenimenti, etc.  
  3. La frequenza cardiaca non supera il massimo per la tua età. Per determinare la frequenza cardiaca massima, sottrarre l’età da 220 in anni (così per esempio, per una persona frequenza cardiaca massima 40 anni dovrebbe non superare i 180 al minuto).
  4. La frequenza cardiaca ritorna normale sul proprio qualche tempo dopo rimozione del carico. Per normalizzare la persona battito cardiaco sano non più di 5 minuti porta.

Sintomi e segni di tachicardia

Se la tachicardia è un segno di una malattia, che provoca di solito questi sintomi:

  1. La sensazione di distruzione, «fallimenti» nel lavoro del cuore.
  2. Allo stesso tempo, c’è vertigini e tachicardia blackout associati con disturbi della circolazione del cervello. A volte possono portare a tachicardia svenimento.
  3. Mancanza di respiro — sensazione di fiato corto, con poco sforzo oa riposo.
  4. Dolore nella zona del torace e del cuore può accompagnare un attacco di tachicardia in alcune malattie (ad esempio, distonia vegetativa-vascolare).

Le cause di tachicardia «patologico»

Ci sono molte cause di tachicardia: una malattia del cuore, nervoso, sistema endocrino, tumori, infezioni, ecc La combinazione di tachicardia con altri sintomi possono indicare i tachicardia causa presunti. Tuttavia, una diagnosi accurata può solo medico o cardiologo dopo sondaggi speciali.

Attacchi palpitazioni accompagnate da vertigini, blackout, perdita di coscienza, mancanza di respiro, debolezza, nausea e dolore al petto

Questa combinazione di sintomi che indicano la possibile presenza di tachicardia parossistica. Tachicardia parossistica — una malattia che si manifesta con improvvisi attacchi di palpitazioni. Gli attacchi di questa malattia può essere attivato dal fumo. l’uso di caffè, alcool, droga e alcuni farmaci.

A seconda di quale parte del cuore apparsa la fonte che invia impulsi al cuore della riduzione, distinguere sopraventricolare (se gli impulsi si verificano negli atri del cuore) e ventricolare (se gli impulsi si verificano nei ventricoli del cuore) tachicardia. Specificare il tipo di tachicardia permette elettrocardiografia (ECG). Clinicamente, (cioè solo sulla base dei sintomi) per specificare il tipo di tachicardia non è possibile.

Un’altra ragione per l’insorgenza dei sintomi sopra può essere una violazione del ritmo del cuore — aritmia. Ci sono molti diversi tipi di aritmie, alcuni di loro sono innate, altri sono dovuti a malattie cardiache (come la malattia coronarica. Febbre reumatica e altri.)

Uno dei tipi più comuni di aritmie, tachicardia è la fibrillazione atriale, che è caratterizzato da frequenti contrazioni di alcuni gruppi di cellule degli atri e frequenti contrazioni spasmodiche dei ventricoli. La fibrillazione atriale si verifica in genere nelle persone anziane con malattia coronarica, ma si verifica in giovane età nelle malattie della tiroide (ipertiroidismo), cardiopatie congenite, e altri.

Solo sulla base di sintomi è impossibile stabilire la causa della tachicardia o fibrillazione tipo, quindi per la diagnosi bisogno sempre consulenza di esperti e ulteriori esami.

Se la tachicardia è combinato con vertigini, oscurando degli occhi, debolezza, stanchezza, pelle secca e pallida, la possibile ragione è anemia (basso di globuli rossi e di emoglobina nel sangue). Aumento del rischio di anemia osservata nelle donne con pesanti periodi mestruali e la gravidanza. Un altro motivo per la comparsa di questi sintomi può essere una malattia del sangue maligna — leucemia. Emocromocitometrico completo. solitamente permette al medico di confermare la diagnosi.

Vedere. Il valore totale del sangue, ei suoi risultati

Se la tachicardia è nato in background, o qualche tempo dopo la massiccia perdita di sangue (ad esempio, sanguinamento uterino, traumi, ecc), o abbondante vomito. diarrea. Disidratazione.   la probabile causa è la disidratazione e la riduzione del volume di sangue circolante. I principali segni di disidratazione sono: mancanza di respiro, debolezza, pallore, vertigini, oscuramento degli occhi, la sete.

Se la tachicardia è apparso molto tempo fa, accompagnata da perdita di peso, eccessiva irritabilità, eccitabilità, mani tremanti, assenza di mestruazioni nelle donne (amenorrea). la possibile causa è l’aumento della funzione della ghiandola tiroide, o ipertiroidismo. Per saperne di più su questo in questo articolo è tutto l’ipertiroidismo e il suo trattamento.

Tachicardia con frequenti mal di testa. aumento della pressione sanguigna, aumento della sudorazione, mani tremanti. può indicare feocromocitoma — un tumore produce adrenalina.

Gli attacchi di tachicardia associato a capogiri, la paura della morte, gli attacchi di panico. mancanza di respiro, dolore al petto può indicare distonia vascolare (VVD). Per saperne di più su questo in questo articolo è tutto VSD e il suo trattamento. Si noti che sotto i segni di distonia vegetativa-vascolare può essere nascosto altre malattie, come la tachicardia parossistica, Ray et al. (Cfr. Sopra)

Tachicardia nei bambini

Frequenza cardiaca normale del bambino dipende dall’età, temperatura corporea, la temperatura ambiente, di sonno o veglia, etc. Le fluttuazioni secondarie del battito cardiaco del bambino non dovrebbe causare il panico tra i genitori come assolutamente normale e indicare una buona capacità del cuore del bambino di adattarsi alle mutevoli esigenze dell’organismo.

A seconda dell’età, frequenza cardiaca normale del bambino:

Share →