Tutto ciò che riguarda il trattamento dell'epatite cronica B

Epatite — infiammazione diffusa del fegato e la malattia si verifica per diversi motivi. Essa può verificarsi in forma acuta o cronica. Ad esempio, l’epatite cronica può verificarsi a vari avvelenamento (alcol etilico) o apparire su uno sfondo di epatite virale acuta.

Inoltre, può essere dovuta a malattie croniche degli organi della cavità addominale, o presentarsi come reazione ad un farmaco.

Sintomi di epatite

I sintomi più comuni di epatite cronica B:

  • malessere;
  • stanchezza;
  • a volte la nausea;
  • dolori muscolari rare;
  • in alcuni casi, anoressia;
  • febbre.

Tuttavia, in molti casi, epatite cronica avviene senza segni clinici apparenti. Il fegato è aumentato in termini di dimensioni e la persona non può mangiare cibi grassi, in quanto vi è nel quadrante superiore destro costante dolore. Pertanto, al minimo sospetto di epatite, è sicuro di avere un esame completo del fegato.

Oltre alla forma cronica richiede più tempo e sforzo per il trattamento di acuta.

Il processo infiammatorio nel fegato che dura più di sei mesi, portando ad epatite cronica. Inoltre, le forme di epatite cronica in alcuni casi possono portare a cirrosi, che aumenta significativamente il rischio di cancro.

Classificazione di epatite

Oggi ci sono sei tipi principali di epatite virale, compresa epatite A ed E non sono mostrati nella forma cronica. La parte più difficile è considerato l’epatite C, che nel corso degli anni, non può essere sentita. Molti pazienti con una forma acuta di epatite C cronica diventa a poco a poco.

Vi è il cosiddetto cryptogenic epatite cronica di eziologia sconosciuta. Esso è accompagnato da processo infiammatorio distruttivo nel fegato e dura più di 6 mesi. 15−20% dei casi, la causa principale della criptogenetico epatite cronica e non può capire.

Una particolarità del suo percorso ha una tendenza alla progressione alla progressiva trasformazione in cirrosi epatica, forse anche nel cancro primario del fegato. La patogenesi di epatite criptogenetica cronica e non è chiaro, data la completa mancanza di identificazione dei fattori del suo sviluppo.

Una dieta per l’epatite cronica

Assistenza nutrizionale per l’epatite comprende il trattamento delicato del fegato. Lo scopo di alimentare — riduzione infiammatoria, distrofiche e cambiamenti distruttivi nell’organo interessato, nonché la prevenzione di transizione alla cirrosi epatica, miglioramento della funzione epatica e correzione di disturbi metabolici.

Potenza pancreatite si basa sulla dieta №5. Il cibo deve contenere sufficienti proteine ​​(1.5−2, Sr), grassi (1.2−1,8 g), e carboidrati (4−6d) per un kg di peso corporeo. Questo importante sono proteine ​​complete di origine animale (yogurt, latte, yogurt, ricotta, carne magra, pesce, le varietà a basso contenuto di grassi, albume d’uovo).

I carboidrati dovrebbero essere digeribile miele, zucchero, marmellata, marmellata). Necessità del corpo per grassi per essere compensato da oli vegetali, quali girasole, mais, o olio d’oliva, e burro.

Una razione completa deve essere fornita in vitamine del gruppo B, bioflavonoidi, acido ascorbico.

In epatite solito limitare l’assunzione di sale (6−8 guardie giorno). Inoltre, nella dieta dovrebbe essere sufficiente quantità di calcio, potassio, fosforo, magnesio, zinco, cobalto e altri minerali.

Fluido limite non è raccomandato. I pazienti vengono incoraggiati bacche, frutta e succhi di verdura, fianchi brodo, composte. Dieta — 5−6 volte al giorno,

I pazienti con epatite divieto di usare: grassi (lardo, carne di manzo, di oca o di montone), carni grasse (anatra, oca, maiale, agnello) e pesce (salmone), sostanze estrattive (funghi, pesce e carne brodi), cibi ricchi di colesterolo (olio di fegato di merluzzo, tuorli d’uovo, fegato, cervello, cuore, reni), cibi fritti, in scatola, affumicato, condimenti piccanti (senape, cipolla, aglio, pepe, aceto forte), cibi salati, alcool, torte alla crema, gelati e bevande e piatti freddi.

Epatite cronica B: Trattamento

La diagnosi di epatite cronica B è di esame virologico per determinare l’eziologia della malattia. Per la diagnosi di condotta cronica da epatite chimica del sangue del caso, la biopsia epatica, lo studio dei marcatori del virus dell’epatite B, i pazienti vengono assegnati speciali prove di laboratorio, così come vari hardware della cavità addominale. Epatite cronica ad eziologia sconosciuta richiede un esame più approfondito per determinare la causa.

L’efficacia del trattamento di epatite cronica dipende dalla diagnosi corretta. Non esiste un unico sistema per il trattamento dell’epatite cronica B, tutto dipende dallo stadio e la gravità della malattia.

Nelle fasi centrali della epatite cronica B è superato in circa 3 mesi dopo l’inizio del trattamento. Diverse volte l’anno, compreso il periodo di trattamento e remissione, esami di follow-up condotti. Poi, nel prossimo anno o due, un complesso di terapia di mantenimento.

Epatite cronica B è difficile da curare, ma è possibile. La garanzia di successo di solito è la diagnosi precoce e il giusto trattamento, la dieta, il rispetto rigoroso di tutti i requisiti delle visite mediche e regolari per un istituto medico per un controllo completo e la cura necessaria correzione.

Trattamento di epatite C cronica

Epatite cronica C — Questa malattia del fegato diffusa che dura più di sei mesi. La ragione per la sua presenza è il virus dell’epatite C

L’obiettivo della terapia per l’epatite cronica C:

  • l’eradicazione del virus;
  • miglioramento dell’istologia epatica;
  • rallentare la progressione della malattia;
  • riduzione del rischio di HCC;
  • migliorare le condizioni di vita legate alla salute.

Tutti i pazienti con epatite C cronica necessitano di una terapia antivirale. Particolarmente trattamento è raccomandato per pazienti ad alto rischio di progressione della malattia cirrosi epatica. È stato stabilito che l’indicazione per la terapia eziopatogenetico è un’infiammazione necrotico moderata o grave e fibrosi del fegato a certi livelli di HCV DNA nel sangue.

Alcuni pazienti non sono identificati fino alla fine dei fattori di rischio e l’efficacia della terapia, e richiede ulteriori prove di laboratorio.

Come curare l’epatite cronica B

Epatite B — una malattia virale del fegato. L’agente eziologico è il virus dell’epatite B dalla famiglia di hepadnavirus.

Il trattamento dell’epatite B — sollievo sintomatico al paziente, correggendo il sistema immunitario, disintossicante ed antivirale. I pazienti in grave esacerbazione di epatite cronica B ha bisogno di riposo per un paio di mesi. È necessario escludere qualsiasi attività fisica.

Si richiede la conformità con dieta terapeutica. Trattamento di epatite cronica B è basato sull’impiego di lunghi cicli di terapia con interferoni o analoghi nucleosidici.

Epatite cronica persistente: trattamento

Il trattamento dipende dallo stadio della malattia. La remissione di solito non è necessario alcun trattamento speciale. È necessario, prima di tutto, l’aderenza alla dieta e la dieta.

Il paziente deve limitare il sovraccarico fisico, alcol. Il cibo deve essere con una maggiore di proteine ​​e normali livelli di carboidrati, grassi animali dovrebbe essere minimizzato.

Sotto ricaduta richiedono ospedalizzazione del paziente in ospedale con riposo a letto. Dieta — Tabella № 5. disintossicazione terapiyavklyuchaet la somministrazione di glucosio soluzione salina, cloruro di sodio e gemodeza.

Epatite cronica, criptogenetica: trattamento nazionale

Nella medicina popolare per il trattamento dell’epatite criptogenetica applica:

  • Infuso Mirtillo. 1 cucchiaio. un cucchiaio di mirtilli rossi lascia versare 200−300 ml di acqua bollente. Dare fermentare e prendere 2 cucchiai. Spoon 4 volte al giorno.

  • Succo di anguria, che prendono 5 volte al giorno per 200 ml e poi mangiare 1 cucchiaino di miele.
  • Succo di barbabietola, che prendono 200 ml. due volte al giorno.

  • Bere linfa di betulla, di almeno due tazze al giorno.
Share →