Tutto ciò che riguarda la malattia di Alzheimer e il suo trattamento

Morbo di Alzheimer: Cause dei principali sintomi e segni, i metodi di diagnosi e trattamento

Malattia di Alzheimer — una malattia del cervello che si verifica negli anziani ed è caratterizzata da deficit della memoria progressiva e altre funzioni cerebrali.

La malattia di Alzheimer è la forma più comune di demenza senile, o demenza. Perché la gente di Alzheimer perdono completamente la capacità di prendersi cura di se stessi e hanno bisogno di costante supervisione.

I sintomi principali sono: disturbi della memoria (dimenticando i nomi, nomi di oggetti, ecc), disturbi del linguaggio, umore depresso, ansia, depressione. incontinenza urinaria e altri.

Nella diagnosi della malattia di Alzheimer da test specifici che rilevano violazioni della capacità mentale, così come la tomografia computerizzata, risonanza magnetica nucleare (NMR), e altri.

La malattia di Alzheimer non è curabile. I farmaci utilizzati nel trattamento di malattie, consentono solo un breve periodo di tempo per alleviare i sintomi.

Che cos’è la malattia di Alzheimer e perché si verifica?

La malattia di Alzheimer — una malattia cronica che si verifica in alcune persone anziane ed è caratterizzata da una malattia progressiva del cervello e porta ad una riduzione significativa o totale perdita della capacità di una persona di ricordare le informazioni, per ricordare quello che era successo a lui in passato, di prendere decisioni, navigare e rispondere alle ciò che sta accadendo intorno.

Al centro dello sviluppo di questa malattia è la morte di determinate cellule nervose (neuroni) e interruzione della comunicazione tra le cellule nervose rimanenti del cervello. Nella malattia di Alzheimer è segnata anche depositi nel tessuto cerebrale amiloide specifico, che a sua volta dà la trasmissione degli impulsi nervosi.

Le cause esatte della malattia di Alzheimer non sono noti. Il rischio di sviluppare questa malattia aumenta nei seguenti casi:

Donne Alzheimer si verifica più spesso degli uomini.

Sintomi e segni della malattia di Alzheimer

I sintomi della malattia di Alzheimer appaiono gradualmente. In genere, il primo segno della malattia è la perdita di memoria.

Di seguito sono elencate le 10 sintomi, il cui aspetto può indicare lo sviluppo della malattia di Alzheimer:

  1. Disturbi della memoria: la persona non riesce a ricordare nuove informazioni, la stessa domanda più volte, dimenticando nomi, date, nomi delle strade e altri.
  2. Le difficoltà nel risolvere le attività quotidiane legate al lavoro, le difficoltà nei rapporti con gli elettrodomestici a lungo familiari, l’incapacità di risolvere semplici problemi aritmetici.
  3. Difficoltà di orientamento nel tempo e nello spazio: una persona non può essere chiamato la data di oggi, giorno della settimana, periodo dell’anno e così via.

    È possibile rispondere alla domanda di dove si trova e come arrivare.

  4. Le difficoltà di percezione visiva: la gente non può determinare correttamente la distanza dell’oggetto (questo aumenta in modo significativo il rischio di cadute, impatti sugli articoli), non riconosce se stesso nello specchio, pensando che la camera è una persona diversa.  
  5. Difficoltà nella conversazione: le persone con malattia di Alzheimer hanno difficoltà a scegliere le parole giuste, i nomi degli oggetti (ad esempio, invece di «matita» dice «aderire alla lettera,» o «scrivere»), nel corso di una conversazione si ripete spesso nel bel mezzo di una conversazione può dimenticare va.
  6. L’incapacità di ricordare le azioni recentemente commesse.

    Le persone con malattia di Alzheimer spesso si dimentica di mettere le cose a posto, perderle. A volte i pazienti sospettati soci che hanno rubato l’oggetto smarrito.

  7. La difficoltà nel prendere decisioni quando si tratta di soldi.
  8. La rimozione dalle solite attività: un malato cessa di essere impegnato in attività preferita.
  9. Cambiamenti di umore: confusione spesso osservato, eccessiva sospettosità, ansia, o viceversa, apatia, depressione.
  10. Disattenzione di pratiche igieniche: una persona con malattia di Alzheimer spesso si dimentica di lavare, lavarsi i denti, fare la doccia, etc. In mancanza di vigilanza, i pazienti sembrano disordinato.

I sintomi di cui sopra si sviluppano lentamente nel corso di diversi anni. In primo luogo, di solito sono attribuiti a stanchezza o disattenzione temporaneo, ma a poco a poco diventano più evidenti.

A poco a poco, le persone con malattia di Alzheimer perdono la capacità di prendersi cura di se stessi. Essi hanno bisogno di costante supervisione da parenti o persone care, come si può dimenticare o trascurare cose dannose per la loro salute (per esempio, dimenticare di spegnere il ferro, spegnere il fuoco, e altri.)

Le fasi della malattia di Alzheimer

Convenzionalmente, isolato 7 stadi della malattia, il morbo di Alzheimer, ciascuno dei quali è caratterizzato da un insieme specifico di sintomi. Fase di separazione convenzionale è che i sintomi e la progressione della velocità di Alzheimer può essere diverso per persone diverse.

Stage 1. la memoria conservata, asintomatica. Durante la visita medica il medico trova anomalie caratteristiche della demenza.

Fase 2 La malattia di Alzheimer: le infrazioni minori capacità intellettuali che sono generalmente visibili solo alla persona. Dimenticanza e disturbi della memoria minori possono essere causati da entrambi i processi (normali) fisiologiche associate con l’invecchiamento, in modo da essere i primi segni della malattia di Alzheimer.

Fase 3. lievi disturbi della memoria, che diventano visibili agli altri le persone. Ci sono difficoltà nel parlare, ci si dimentica i nomi degli oggetti, i nomi dei conoscenti, si è sparsa, articoli, ecc perso Quando un esame medico ha rivelato alterazioni della memoria, ma una diagnosi definitiva della malattia di Alzheimer, in questa fase è ancora difficile da trasportare.

Fase 4. la fase iniziale della malattia di Alzheimer. Deterioramento della memoria sta diventando sempre più evidente, ci si dimentica i fatti della sua biografia, non può eseguire semplici problemi aritmetici (per esempio, per contare da 100 all’indietro), viene chiuso, si sente a disagio in situazioni che richiedono il processo decisionale.

Fase 5. moderatamente grave decorso della malattia di Alzheimer. Una persona non può ricordare l’indirizzo, numero di telefono, ecc può nominare la data e il mese corrente, il giorno della settimana, non può raccogliere i vestiti, in conformità con le stagioni e il tempo. Tuttavia, ricordano ancora gli eventi importanti nella vostra vita sanno parenti, di auto-alimentazione e visitare la toilette.

Passo 6. medio-pesanti o pesanti per il morbo di Alzheimer. La perdita progressiva della memoria porta al fatto che si dimentica i nomi di parenti e amici stretti, ma ancora in grado di distinguere gli amici dagli sconosciuti, una parte sostanziale della biografia è dimenticato, ma la gente ancora ricorda il suo nome, disturbi del sonno e veglia (una persona può improvvisamente addormentarsi a mezzogiorno, ma a volte notte agitata), ci sono episodi di incontinenza. In questa fase del malato di Alzheimer richiede una cura costante, aiutare con la toilette, la scelta dei vestiti, etc.

I pazienti diventano sospettosi, può incolpare l’infermiere o parenti di furti, frodi, può causare allucinazioni.

Fase 7. estremamente difficile per la malattia di Alzheimer, fase tardiva. Si perde la capacità di camminare, e, talvolta, sedersi senza sostegno, una persona non può parlare o ripete alcune parole o frasi. I pazienti possono dimenticare come inghiottire cibo, rifiutano di mangiare e bere.

In questa fase, la persona ha bisogno di cure costanti: durante vestirsi, mangiare, andare in bagno, ecc

Nelle fasi successive, i pazienti sono inclini a una varietà di malattie infettive:., Spesso malati di polmonite (polmonite), pielonefrite (infiammazione dei reni) e altri L’aspettativa media di vita delle persone con malattia di Alzheimer è di circa 7 anni dopo la diagnosi.

La diagnosi della malattia di Alzheimer

Se si hanno sintomi di malattia di Alzheimer dovrebbero consultare un medico, il neurologo, psichiatra o gerontologia. I medici hanno domande necessarie per chiarire la diagnosi, condurre prove speciali per aiutare a determinare il modo disturbato la memoria e le capacità mentali, e prescrivere ulteriori test.

Per effettuare una diagnosi di morbo di Alzheimer, è necessario escludere altre malattie che possono dar luogo a sintomi simili. Tali malattie includono il morbo di Parkinson. arteriosclerosi cerebrale, tumore al cervello, malattia di Huntington, malattie della tiroide, e altri.

Nella diagnosi della malattia di Alzheimer, i metodi seguenti:

  1. Tomografia computerizzata e la risonanza magnetica (MRI) permettono al medico di determinare la condizione del cervello ed eliminare malattie come tumori cerebrali, ictus ed altri.
  2. Il totale e gli esami del sangue biochimici per escludere disturbi ormonali, infezioni, malattie del sangue e altri.

Il trattamento della malattia di Alzheimer

Attualmente, il morbo di Alzheimer è considerata incurabile. Tuttavia, ci sono farmaci che consentono un certo tempo per rallentare la progressione della malattia, e eliminare o alleviare i sintomi. Farmaci utilizzati nel trattamento della malattia di Alzheimer:

  1. Farmaci migliorare la memoria e la capacità mentale: Anestesia, Exelon, Razadin, Kogneks, Namenda.
  2. Farmaci eliminano i sintomi della depressione, ansia: fluoxetina (Prozac), paroxetina, sertralina, lorazepam e altri.

Le persone affette da morbo di Alzheimer bisogno di cure particolari da parte dei cittadini che li circonda (famiglia, badante).

Share →