Tutto sul amniocentesi

Per evitare confusione nelle procedure da parte dei nostri lettori «amnioscopy» e «amniocentesi» dare una spiegazione più dettagliata del secondo metodo di diagnosi prenatale, la cui essenza è quello di ottenere un campione di liquido amniotico mediante puntura dell’utero.

Perché ho bisogno di una amniocentesi? L’obiettivo principale di questa procedura: la diagnosi di anomalie cromosomiche nel feto è sospettato di loro. Nelle fasi successive di amniocentesi che aiuta a valutare il grado di maturità dei polmoni del feto per diagnosticare la presenza di infezioni intrauterine e il loro agente eziologico, per valutare la gravità della malattia emolitica del feto.

Il più delle volte, una amniocentesi viene prescritto se una donna di 35 anni, se la famiglia sono stati registrati cromosomiche o malattie genetiche, se precedenti gravidanze sono nati i bambini malati (o gravidanza precedente si è conclusa con la morte di un neonato), se la gravidanza in corso con gli ultrasuoni o «triplo test» identificato malformazioni fetali o se il sangue da una gravidanza erano elevati livelli di alfa-fetoproteina (AFP), che indica la possibile presenza di malformazioni nel feto.

Controindicazioni amniocentesi includono il peggioramento di malattie croniche nella donna incinta, sanguinamento dal tratto genitale, la minaccia di interruzione della gravidanza, e alcune altre malattie specifiche.

La procedura viene eseguita per un periodo di 14 a 22 settimane, come segue: utilizzando un anestetico locale attraverso la parete addominale nell’utero di un ago cavo viene introdotto, che richiede 10-15 ml di liquido amniotico. Puntura preceduta da ultrasuoni permette all’ago di penetrare nel luogo più sicuro, senza influenzare il bambino, il cordone ombelicale o della placenta, dove vi è la maggior quantità di liquido amniotico. Il liquido amniotico risultante contiene cellule fetali che iniziano a dividersi e quando il loro livello sarà sufficiente specialista sarà in grado di esplorare in dettaglio per la presenza di anomalie.

L’analisi richiederà 2-4 settimane.

Durante la procedura attuale, una donna può sentirsi un po ‘fastidioso dolore dopo – donna incinta dovrebbe trascorrere 4-5 ore, sotto la supervisione di specialisti che saranno in grado di agire immediatamente in caso di complicazioni (sintomi: febbre, brividi, crampi, sanguinamento, perdite di liquido amniotico).

Prima che la procedura è incinta e suo marito deve essere necessariamente a conoscenza del grado di necessità di amniocentesi e dare il loro consenso scritto alla riunione. Perché? Questa diagnosi tipo pretanalnoy è molto preciso, ma la tassa è – rischio.

Il pericolo più grande – amniocentesi provoca aborto spontaneo. La probabilità di questo è circa 0,5% (1 su 200 procedure). Meno probabile (ma esiste): il verificarsi di infezione uterina, la scoperta di sanguinamento, danno fetale.

Per questo motivo, prima che la procedura viene eseguita pesando la percentuale di conseguenze rischio e il rischio di avere un bambino con la malattia. Inoltre, i genitori devono capire come scelta prima che insorgano, se i risultati del test saranno deludenti. Sono un aborto.

Alcune coppie si considerano la migliore scelta del rifiuto iniziale di questo tipo di diagnosi.

Share →