Varicella durante la gravidanza

Se una donna è sicura che era stata malata con la malattia, non c’è bisogno di preoccuparsi durante la gravidanza. anche se c’è stato un contatto con malati varicella. Solo le donne che non hanno avuto la malattia sono ancora a rischio di contrarre durante la gravidanza.

Quale minaccia è varicella per il feto?

L’infezione di una donna incinta con la varicella è pericoloso nel primo e terzo trimestre di gravidanza. Nei primi mesi di gravidanza, la malattia può portare alla morte fetale o gravi violazioni del suo sviluppo (difetti di muscoli, ossa, lo sviluppo anormale o degli arti paralizzati, la corte, cecità, ritardo mentale). Difetti alla nascita sono talvolta prescritti prima della nascita durante l’ecografia fetale.

Varicella congenita

Quando la malattia delle donne negli ultimi giorni di gravidanza è possibile varicella congenita. Tutti i casi di malattia nel neonato di età inferiore ai 11 giorni sono la varicella congenita, come il suo periodo di incubazione — 11-23 giorni.

Molto spesso, la malattia è moderata a grave corso. Ci sono anche casi di flusso generalizzato viscerale — polmoni, cuore, reni, muscoli e altri.

Ci sono anche luce e una forma rudimentale della malattia. La gravità della varicella congenita dipende dall’età gestazionale in cui è avvenuta l’infezione. Se ciò dovesse accadere prima della nascita, la varicella neonato si verifica 5—Il 10 ° giorno di vita, è caratterizzata da grave e spesso fatale.

La gravità della malattia del neonato è ridotto se somministrato immediatamente dopo la nascita immunoglobulina contenente anticorpi contro il virus varicella-zoster (varicella zoster). Se i sintomi si sviluppano gravi, nonostante le cure, i farmaci antivirali possono aiutare (ad esempio aciclovir).

Se una donna incinta si ammala di varicella 6—21 giorni prima del parto, il bambino è a rischio di una forma lieve della malattia, con una prognosi favorevole. Ciò è dovuto al fatto che il sangue del tempo madre di sviluppare anticorpi specifici per il virus, che viene trasmesso attraverso la placenta al feto.

La prevenzione della varicella malattia durante la gravidanza

Circa uno su 2.000 donne di sviluppare varicella durante la gravidanza. Nel nostro paese, questa cifra nei prossimi 18–20 anni non cambieranno in modo significativo, come i bambini di oggi sono vaccinati obbligatoriamente contro questa malattia.

Se una donna non ricorda, era malato di varicella o no, il medico prima di concepire un figlio, per offrire a farle un esame del sangue per la presenza di immunità alla malattia. Se gli studi confermano che una donna ha alcuna immunità contro il virus varicella-zoster, allora sarebbe necessario posticipare la vaccinazione e cercare di rimanere incinta per almeno un mese dopo la vaccinazione. Una donna non può essere vaccinati nel caso in cui lei era incinta.

Se una donna incinta è stata in contatto con malati varicella, e i risultati dei test del sangue ha confermato di non avere alcuna immunità alla malattia, il trattamento precoce con acyclovir può prevenire o alleviare le malattie. Studi hanno dimostrato che il farmaco è sicuro di prendere durante la gravidanza.

Prevenire lo sviluppo di varicella o alleviare il suo corso nel suscettibili alla malattia di una donna incinta può essere l’introduzione di immunoglobulina specifica. Immunoglobulina deve essere somministrato entro 72 ore dopo l’esposizione alla varicella. L’introduzione di immunoglobulina specifica è molto importante per le donne in gravidanza, in quanto questo è un grave complicanza della varicella, infiammazione polmonare, è più comune negli adulti che nei bambini.

Come donna, suscettibili alla varicella, può evitare l’infezione?

Donna incinta suscettibili alla varicella devono evitare il contatto con la persona malata e la persona (adulto o bambino) che è stato in contatto con malati varicella, — dal 10 ° al 21 ° giorno dal momento del contatto.

Può una donna incinta infetta con la varicella da bambini recentemente vaccinati?

Raramente, ma ci sono casi di infezione da varicella persona vaccinata. Si ritiene che il bambino può essere contagiosa, se appare in ulcere sito di iniezione. Le donne incinte dovrebbero discutere con il medico la possibilità di annullare la vaccinazione contro la varicella in un bambino che vive con lei in un appartamento nel periodo post-partum.

Herpes zoster può danneggiare il feto?

La causa di herpes zoster (sin. Herpes zoster, herpes zoster) è una riattivazione limitata di virus varicella-zoster (varicella zoster), anni più tardi, dopo la malattia. Ci sono casi di difetti congeniti dopo la sofferenza durante la gravidanza, l’herpes zoster.

Tuttavia, il rischio del loro verificarsi è bassa.

Share →