Viole. Crescere in casa e la cura

Abbiamo visitato la mostra floreale, visto viola e non potevamo resistere a comprare tale bellezza? Ora si pensa di non perdere la pianta, come prendersi cura di viole non so? Non preoccupatevi invano, alcuni semplici suggerimenti e raccomandazioni contenute in questo articolo vi aiuterà a creare un ambiente confortevole per viole e godere dei suoi fiori luminosi ogni giorno.

Un po ‘di viola

Viole sono considerati patria storica dell’Africa orientale. Lì, tra le montagne uzumbarskiye biologo francese di Saint-Paul Iller primo scoperto questa pianta. Nome scientifico — senopoliya che è stato ottenuto era in onore dello scopritore.

Come prendersi cura correttamente per viole

Volume pentola importante per la crescita e la cura adeguata. Per violette ottimali sarà un piccolo vaso di plastica, di circa 15 centimetri di diametro, altezza — 10 centimetri.

Il terreno deve essere sciolto, facile da assorbire e trasmettere l’acqua. Nei negozi di fiori possono essere acquistati miscela ready-made di viole. Se si sceglie di preparare il proprio paese, quindi procedere come segue: 1/2 ciotola versare argilla espansa, che ancora una volta ha venduto nei negozi di fiori, e poi mettere un po ‘di carbone, versare uno strato di terra normale — terreno pronto.

Viole di volta in volta hanno bisogno di un trapianto. Spesso basta una volta l’anno per cambiare il paese, viole possono essere trapiantate nuovamente dentro lo stesso calderone. Poi, la pianta ben irrigato e lasciato solo per due giorni.

Il modo più semplice per trasferire trapianto viola, prodotta in primavera.

Durante il periodo di abbondanti viole fiorite necessario fecondare, almeno due volte al mese. Quando la pianta smette fioritura, fertilizzante può essere ridotta ad una volta al mese. Fertilizzante deve essere aggiunto in acqua fresca per l’irrigazione.

Non è necessario concimare viola sopra della norma. Specie Povere piante possono essere dovuti non ad una mancanza di nutrienti, e con violazione delle condizioni di detenzione.

Un altro punto importante — non fertilizzare la pianta se il terreno è asciutto. Prima di tutto bisogna innaffiare la pianta copiosamente.

Una domanda importante — come innaffiare la pianta. Il suolo nel piatto dovrebbe essere umido ma non bagnato. Per capire se hanno bisogno di irrigazione viola, sentire la terra — se è asciutto, è il momento.

Il processo di irrigazione è meglio organizzato come segue: mettere un contenitore di acqua calda ha difeso e mettere la ciotola con viola e lasciare in questa posizione fino a quando il fiore «bere» l’acqua.

Una domanda interessante è quello di spruzzare violette? Alcuni dicono che è impossibile, come foglie di violetta morbido e l’acqua li può danneggiare, altre che, come ogni pianta, le viole hanno bisogno di eliminare la polvere. Infatti, per organizzare una luce doccia viola ancora necessario.

L’acqua deve essere tiepida, e il getto non è forte. Poi lasciare l’impianto in ombra fino foglie secche. Se si mette una luce brillante sulle foglie compaiono macchie.

La creazione di un ambiente confortevole

Viole crescono bene in una stanza luminosa, ma hanno paura di luce solare diretta. Pertanto, la posizione ottimale della finestra nord può essere chiamato.

Violet è disegnato alla luce, quindi, se si desidera che la macchia era lussureggiante e simmetrica su tutti i lati, poi periodicamente (ogni 3-5 giorni) per attivarlo. Non dimenticare di togliere i fiori appassiti, danneggiato, fogli ingialliti.

Temperatura per viole per creare una molto facile — si adatta a temperatura ambiente.

Bozze sono un male per l’impianto, che potrebbe essere malato.

Violets come l’aria umida, in modo da vivere così bene sul davanzale della finestra della cucina, dove per la cottura l’aria è calda e umida.

Cura violette nella stagione fredda

Con l’inizio della stagione fredda, alcune piante domestiche cominciano ad appassire e morire a causa di una cura impropria. Violet è particolarmente sensibile ai cambiamenti di stagione, e quindi hanno bisogno di cure extra.

In inverno viole ricevono una quantità limitata di luce, quindi di notte (mattina presto o la sera) sono inclusi nel l’illuminazione della stanza per estendere artificialmente le ore di luce, almeno per un paio d’ore.

Irrigazione durante il freddo dovrebbe essere ridotta in modo da non provocare il marciume radicale della pianta. Se si sta ancora pieni di fiori, è necessario effettuare la riabilitazione delle violette — trapiantare nel terreno e coprire con un barattolo di vetro. L’emergere di una nuova foglia significa che l’apparato radicale viene ripristinato, quindi la banca può essere rimosso.

Posizione viole in inverno dovrebbero essere scelti, dato che l’aria fredda e secca è dannoso per le piante. Portate una pentola su uno scaffale o un rack, lontano da correnti d’aria e le batterie.

Share →